facebook rss

Fano e Pesaro “liberano” l’Arengo
a un sindaco di Forza Italia:
Piero Celani in pole position

POLITICA - E' scattata ufficialmente la campagna elettorale di Nicola Baiocchi (Fdi) e Lucia Tarsi (civica di area Lega) che spianano la strada alla candidatura di un forzista a Palazzo Arengo

L’inaugurazione della sede elettorale di Lucia Tarsi a Fano alla presenza di Paolo Arrigoni (Lega) e Marcello Fiori (Forza Italia)

Fano e Pesaro “liberano” Ascoli per un sindaco di Forza Italia. Oggi pomeriggio, infatti, è scattata ufficialmente la campagna elettorale di Nicola Baiocchi (Fdi) a Pesaro e di Lucia Tarsi (civica area Lega) a Fano. E Forza Italia? Non resterà certamente a secco di candidature e in palio ci potrebbe essere proprio la candidatura a sindaco di Ascoli, da venti anni roccaforte del centro destra. E il nome di Piero Celani nelle ultime ore sta prendendo sempre più quota. Su Baiocchi e la Tarsi, intanto, c’è il sostegno convinto dei berlusconiani presenti con il massimo esponente regionale del partito, Marcello Fiori.

«Forza Italia – afferma – sostiene con determinazione le candidature di Nicola Baiocchi a sindaco di Pesaro e Lucia Tarsi a Sindaco di Fano. Il riscatto e la ripresa di un percorso di sviluppo della Regione Marche sono obiettivi intrecciati necessariamente con il buon governo delle sue città più importanti. I sindaci possono avere un ruolo fondamentale per creare le condizioni di sviluppo di un territorio: meno burocrazia, meno tasse locali, semplificazione delle procedure amministrative, capacità di attrarre investimenti soprattutto per colmare gli enormi ritardi infrastrutturali, utilizzo intelligente ed efficace di fonti di finanziamento regionale, nazionale ed europeo, rete dei servizi efficiente.  Un’Amministrazione che incoraggi ed aiuti a fare impresa, a creare crescita, lavoro e buona occupazione senza mai dimenticare la rete dei servizi alle persone a cominciare dalla tutela del diritto alla salute e alla cura ed assistenza degli anziani e dei bambini. Insomma vogliamo città dove lavorare e vivere serenamente. Per questo – conclude Fiori – c’è bisogno di un grande cambiamento e di un centrodestra unito cui Forza Italia ha lavorato con convinzione perché riteniamo di avere valori, progetti e una classe dirigente in grado di costruire il futuro che meritano insieme ai cittadini di Pesaro e Fano e a quelli di tutte le splendide città delle Marche».

rp


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X