facebook rss

Riparato in tempi record il “Ponte di Cecco”
distrutto dal vento durante la notte

ASCOLI - La formazione guidata da Roberto Paoletti è riuscita a ricostruire in tempi record la scenografia danneggiate dalle raffiche durante la notte

Alla fine non si sono persi d’animo e nonostante i danni del vento, il gruppo carnascialesco guidato da Roberto Paoletti (insieme alla storica compagine del Laboratorio Minimo Teatro) ha rimesso in piedi il “Ponte di Cecco” allestito in piazza Arringo per l’esilarante gag. E così ci saranno anche loro oggi pomeriggio ad allietare il martedì grasso, altro giorno clou del grande Zelig ascolano. Alla fine per ricostruirlo ci hanno messo meno di Cecco d’Ascoli che, secondo la leggenda, lo edificò in una sola notte, ma con con l’aiuto del…diavolo.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X