facebook rss

Lancio della ruzzola,
tra sport e tradizione:
domenica la grande sfida

CASTEL DI LAMA - L'iniziativa è stata rispolverata e organizzata dalla locale associazione sportiva Giochi Tradizionali, presieduta da Bruno Traini. Si comincia alle ore 8. In palio il "1° Trofeo Città di Castel di Lama"

di Lino Manni

Appuntamento domenica 10 marzo con il “1° Trofeo Città di Castel di Lama” di lancio della ruzzola di formaggio, categoria 3 chili. I giocatori si ritroveranno in via della Liberazione (paese alto) alle ore 8 per l’inizio della fase eliminatoria. A seguire le finali. L’evento è organizzato dalla nuova associazione sportiva Giochi Tradizionali Castel di Lama, presieduta da Bruno Traini, in collaborazione con il Comune.

Il lancio del formaggio, oltre ad essere un gioco della nostra tradizione, è uno sport coinvolgente che riserva sorprese fino all’ultimo lancio. Una occasione da non perdere per trascorrere alcune ore all’aria aperta all’insegna del divertimento. Il programma della manifestazione prevede il ritrovo dei partecipanti, per le iscrizioni, alle 7,30 al bar Roma di via della Liberazione in contrada Forcella. Previste due manche di qualificazione da otto lanci, intorno a mezzogiorno le finali tra i primi dieci. Poi tutti a tavola al ristorante Clodì di Ancarano. Tra i premi, naturalmente, non mancherà il… formaggio. Al primo classificato agnello più formaggio, al 2° e al 3° prosciutto più formaggio, al 4° lonza più formaggio, al 5° due salami più formaggio, dal 6° al 10° un salame più formaggio.

Attualmente il gioco della ruzzola ha una diffusione nazionale coinvolgendo, oltre a Umbria e Marche, anche Toscana, Abruzzo, Lazio e Emilia Romagna. Quello della ruzzola è stato da sempre “lo sport dei poveri”, praticato cioè in prevalenza da gente di campagna, ma non disdegnavano comunque di parteciparvi nobili ed ecclesiastici, anche se quest’ultimi in varie circostanze ne ebbero il divieto da parte dei superiori. Uno sport che sa coniugare una sana competitività fatta di forza, intuizione, destrezza e fortuna, la vita all’aria aperta, l’amore per la campagna, il rispetto per l’ambiente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X