facebook rss

CasaPound sferza il centrodestra:
«Assente sui temi cittadini,
vivace solo per spartirsi le poltrone»

ASCOLI - Il responsabile Giorgio Ferretti: «Nessun consigliere, assessore, gruppo di civici (che oggi spuntano come funghi), che abbia puntato i piedi sul riacquisto dei parcheggi, sulla vendita di Piceno Gas, sulla volontaria desertificazione commerciale del centro storico, sulla difesa dell'ospedale territoriale. Tutti allineati e silenziosi su questi temi, salvo poi disseppellire l'ascia di guerra solo nella spartizione delle poltrone

Nel dibattito infuocato nel centrodestra ascolano interviene anche CasaPound tramite una dura nota del responsabile Giorgio Ferretti che non risparmia bacchettate.

«Curioso che la politica sia rovente, piena di dichiarazioni forti e veti incrociati solo sotto elezioni – commenta Ferretti – fino ad oggi invece, in vent’anni di centrodestra, non abbiamo registrato nessuna presa di posizione sui temi principali del dibattito politico cittadino».

«Nessun consigliere, assessore, gruppo di civici (che oggi spuntano come funghi), che abbia puntato i piedi sul riacquisto dei parcheggi, sulla vendita di Piceno Gas, sulla volontaria desertificazione commerciale del centro storico, sulla difesa dell’ospedale territoriale. Tutti allineati e silenziosi su questi temi, salvo poi disseppellire l’ascia di guerra solo nella spartizione delle poltrone. Un disinteresse verso i veri nodi politici che continua a penalizzare Ascoli e suoi cittadini – conclude Ferretti – che esigono, invece, un cambiamento radicale nelle persone e nella visione della città. Cambiamento che può essere incarnato, ad oggi, solo da CasaPound e dalla sua squadra, da sempre battagliera ed alternativa sui temi cruciali del dibattito politico»


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X