facebook rss

Il Coni chiama all’adunata
e invita anche i parlamentari
eletti nel territorio

ASCOLI - Il delegato provinciale Armando De Vincentis chiede un confronto tra forze sportive e politici, in vista delle novità in arrivo dai Governi centrale e regionale. Appuntamento il 29 marzo al Villa Picena di Colli del Tronto

Il Coni di Ascoli, che fa capo al delegato provinciale Armando De Vincentis, chiama all’adunata tutti i parlamentari che sono stati eletti nel territorio.

Armando De Vincentis

Lo fa in un momento, come quello attuale, in cui il nuovo Governo sta proponendo un nuovo assetto dello sport con l’intento di favorirne lo sviluppo con varie forme di intervento; il Coni regionale sta proponendo l’avvio di diverse iniziative; la Regione Marche sta mettendo a disposizione fondi per l’impiantistica sportiva. Ma questa è anche una fase in cui le varie società sportive stanno incontrano difficoltà di ogni genere, da quelle economiche a quelle strutturali, senza dimenticare i problemi di gestione degli impianti sportivi e i rapporti con le Amministrazioni.

«Crediamo sia molto importante che le persone generatrici delle energie sportive del nostro territorio – dice De Vincentis – si incontrino per essere informate sullo stato generale dello sport nazionale e regionale, nonché confrontarsi sulle necessità di ognuno al fine di crescere. Per questo – aggiunge l’ex olimpionico – abbiamo chiesto un confronto alla presenza anche del presidente del Coni regionale, Fabio Luna, di tutte le forze sportive del territorio e possibilmente anche dei vari parlamentari che sono stati eletti nella nostra provincia». L’appuntamento è fissato per venerdì 29 marzo, alle ore 18,45, all’Hotel Villa Picena di Colli del Tronto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X