facebook rss

Unione San Benedetto
sconfitta (34-7) a Imola

RUGBY SERIE C - Senza storia l'incontro per la squadra targata Fifa Security che, dopo la sosta per il "Sei Nazioni, tornerà in campo il 24 marzo al "Mandela" per affrontare il Forlì. L'Under 16 fa intnanto suo (46-34) il derby con la Legio Picena

Una fase dell’incontro tra Imola e Unione Rugby San Benedetto

Non bastano impegno e abnegazione nel match clou alla Fifa Security Unione Rugby San Benedetto che esce sconfitta sul campo di Imola con il risultato di 34-7 nel campionato Seniores di Serie C. Il risultato mette in luce che per raggiungere più ambiti traguardi la squadra dei coach Laurenzi e Alfonsetti deve riuscire a limitare difetti tecnici e caratteriali, che quando la qualità e l’esperienza degli avversari cresce, sono evidenziati in maniera esponenziale.

I padroni di casa hanno sempre comandato, soprattutto con un gioco al piede efficace e nella trasmissione tra i mediani e trequarti fatta in velocità a cui la difesa dell’Unione Rugby non ha saputo opporre un contrasto adeguato, così come una serie di errori tecnici e nelle scelte di gioco ha vanificato tutto il lavoro della squadra in fase offensiva, riuscendo a marcare punti in una sola occasione con la meta di Alemanno, tra l’altro giunta nel finale di una gara già abbondantemente compromessa.

La formazione scesa in campo: Scarpantonio, Ghidini, Valeri, Felici, Fulvi, Scipioni, Alesiani, Alesi, Pellei, Gianfreda, Patragnoni, A. Del Prete I, Alemanno, Coppa, Mignucci. A disposizione: De Lucia, Benigni, A. Del Prete II, Castelletti, Corradetti.

GIOVANILI – Nel weekend ha giocato anche la formazione Under 16 della Fifa Security Unione Rugby San Benedetto allenata da Spinozzi, che ha vinto 46-34 la stracittadina contro la Legio Picena. Ora tutti i campionati osservano un turno di riposo per gli impegni della Nazionale nel “Sei Nazioni”. Il campionato Seniores riprende domenica 24 marzo (ore 14,30) con la gara interna della Seniores al campo “Mandela” contro il Rugby Forlì 1979.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X