facebook rss

Elezioni, il candidato Massa
è partito con i suoi forum

OFFIDA - Il leader di "Offida Solidarietà e Democrazia" ha affrontato temi come turismo, accoglienza, tradizioni , cultura, fragilità sociali, volontariato, sanità, scuola e infanzia. Prossimo appuntamento il 21 marzo

Il forum del candidato sindaco Luigi Massa

Ascolto e condivisione parole d’ordine nella campagna elettorale di Luigi Massa, candidato sindaco di Offida per “Offida Solidarietà e Democrazia”. Ha iniziato il tour dei cosiddetti forum tematici allo scopo di coinvolgere cittadini ed esperti nei vari settori «per fissare nuovi obiettivi – come tiene a precisare – per la crescita della città». Due i forum già svolti. «Il primo si è incentrato su turismo, accoglienza, tradizioni e cultura – dice Massa – ed è emerso un confronto partecipato con diversi spunti su cui focalizzare l’attenzione per le nostre linee di programma. Tra i presenti è emersa la volontà di investire sulla qualità dell’accoglienza turistica con percorsi di formazione per tutti gli operatori del settore, ma occorrerà anche proseguire nella destagionalizzazione dell’offerta e per questo è fondamentale il sostegno alle associazioni che operano a tal fine».

Massa ha condiviso l’esigenza di un’ulteriore valorizzazione delle eccellenze monumentali, come la riqualificazione e l’adeguamento del polo museale. Durante l’incontro si è parlato di predisporre una rete intercomunale per le manifestazioni e di rafforzare le scelte del Comune che possano favorire l’incremento dell’offerta ricettiva. Il secondo forum ha puntato su sostegno alle fragilità sociali, volontariato e sanità di comunità, scuola e formazione con attenzione all’infanzia. «L’Amministrazione – spiega Massa – sarà sempre il primo pilastro di sostegno alle politiche sociali, per la sostenibilità di una comunità da sempre solidale. Durante l’incontro si è parlato del coordinamento di una “rete solidale” più ampia attraverso la “Casa del Volontariato”: verificheremo la possibile configurazione. È stata poi proposta anche la Giornata del Volontariato».

Luigi Massa

Sul tema scuola e infanzia diversi i contributi portati: dalla conferma di una sinergia con l’Amministrazione comunale, alla programmazione (una volta costruito il nuovo campus) di attività integrative e di supporto alla popolazione scolastica e alle famiglie, alla realizzazione del progetto “Offida a misura di bambino”. Inoltre si è parlato di attività che potrebbero coinvolgere studenti e anziani con l’apporto delle strutture assistenziali del territorio comunale. A proposito di queste ultime, è emerso il bisogno di un aumento dei posti di assistenza protetta-sanitaria, residenziale e temporanea. Prossimo forum giovedì 21 marzo. Si parlerà di urbanistica e edilizia, opere pubbliche, progetti sisma, imprenditoria e artigianato.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X