facebook rss

Non si ferma all’alt della Polizia,
fugge con lo scooter e cade:
fermato un trentenne

ASCOLI - Mattinata movimentata in via Napoli dove l'inseguimento si è concluso con un incidente. Il giovane si trova al Pronto Soccorso dell'ospedale "Mazzoni" piantonato dai poliziotti. Episodio forse collegato con lo scippo di mercoledì sera in via Torricella
...

L’incrocio tra via Napoli e via 3 Ottobre

Mattinata movimentata nella zona di via Napoli, ad Ascoli, dove un trentenne ha forzato un posto di blocco della Polizia che lo avevano individuato come l’autore di un furto, sembra dello stesso scooter che guidava. C’è stato un inseguimento a sirene spiegate. Residenti e commercianti, specialmente in quell’ora di punta, si sono allarmati non poco. Le auto della Polizia hanno costretto il giovane a manovre azzardate, tanto che alla fine gli agenti sono riusciti a bloccarlo dopo che, perso il controllo del ciclomotore, è caduto rovinosamente sull’asfalto riportando ferite, in particolare a un ginocchio.

Via Napoli

A quel punto è stato chiesto il supporto del 118, e un’ambulanza è giunta sul posto provvedendo a trasportarlo al Pronto Soccorso dell’ospedale “Mazzoni” dove, in attesa di ulteriori sviluppi, si trova sotto la stretta sorveglianza, oltre che dei sanitari, anche della Polizia che lo ha posto in stato di fermo.

Proprio ieri sera uno scooter, con due giovani a bordo, è stato protagonista di uno scippo. Vittima una donna che stava riprendendo la propria auto parcheggiata in via Torricella nei pressi del cinema Piceno. I due hanno poi imboccato la strada che scende sul Castellano e risale poi proprio in via Napoli. Anche in questo caso è intervenuta la Polizia. I due episodi potrebbero esssere collegati.

(servizo in aggiornamento)

Centro storico, ladri ancora in azione Signora scippata in via Torricella


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X