facebook rss

“Amnesia”, capolavoro cult
Alla libreria Prosperi c’è Cooper

ASCOLI - Appuntamento di rilievo quello del 21 marzo. Ospite lo scrittore canadese che nel 1992 pubblicò il suo primo romanzo divenuto successo mondiale. Dialogheranno con lui Daniele De Angelis, Letizia Paolini e Alessandro Zechini

E’ considerato uno dei capolavori letterari degli anni ’90. “Amnesia” di Douglas Anthony Cooper uscì esattamente nel 1992, con la storia di Izzy Darlow a catapultare il lettore in una Toronto onirica e surreale.

douglas cooper

Cooper, infatti, è nato in Canada nel 1960. “Amnesia” rappresentò il suo esordio, che oggi viene ripubblicato da D Editore e che il 21 marzo alle 19 verrà presentato presso la Libreria Prosperi alla presenza dello stesso autore.
Occasione interessante per ascoltare dalla viva voce di Cooper quanto sta dietro all’intricato romanzo che, tra gli altri, parla di temi come la disgregazione della famiglia, tra spazi architettonici in declino, biblioteche che conservano i ricordi della storia dell’umanità, gole selvagge e antiche librerie. I protagonisti (che siano gli stessi lettori?) leggono di un passato lontano, custodito in antichi volumi, e provano a ricordare la loro storia dimenticandola di continuo. Imparano ad amare, dimenticando di non saperlo fare.
Dialogheranno con l’autore Daniele De Angelis, l’artista Letizia Paolini e il professor Alessandro Zechini. Sarà presente anche l’editore Emmanuele Jonathan Pilia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X