facebook rss

Arengo, Ameli (Pd) accusa:
«Cinquantamila euro
per la relazione finale di Castelli»

ASCOLI - «Dinanzi a questo spreco di soldi pubblici, dico grazie a un amministratore serio come D'Erasmo che, attenendosi agli obblighi di legge, ha prodotto la relazione di fine mandato in Provincia spendendo 500 euro, un centesimo di quello che ha speso il Comune»

Domani, sabato 16 marzo, è il grande giorno della relazione finale del sindaco Guido Castelli con tanto di anchorman televisivo in arrivo da La7 (il giornalista Andrea Pancani) e dipendenti comunali, a quanto pare, precettati via mail per assistere alla kermesse in programma alla sala dei Savi di Palazzo dei Capitani. Scoppia però la polemica politica sui costi della relazione finale e delle successive pubblicazioni in arrivo nelle case di tutti gli ascolani sotto forma di Arengo News.

Francesco Ameli

Il capogruppo comunale del Pd, Francesco Ameli, accusa con un post al vetriolo sui social. «Sapete quanto costa la relazione finale del sindaco Castelli? -chiede Ameli- Ve lo dico io: 50.000 (cinquantamila)€ ! Non è un po’ tantino? In tempi di ristrettezza economica, è anacronistico spendere ben cinquantamila euro pagati dai cittadini ascolani per relazionare quanto fatto in questi anni da sindaco. Ma quando ci sono così tanti euro in ballo, qual è la differenza tra trasparenza e propaganda? Ed ecco che un obbligo di legge diventa l’occasione ghiotta per un po’ di propaganda con tanto di opu­sco­lo, un’edizione spe­cia­le del gior­na­le e, ad­di­rit­tu­ra, un nuo­vo sito in­ter­net! Dinanzi a questo spreco di soldi pubblici, voglio dire grazie ad un amministratore serio come Paolo D’Erasmo, che attenendosi agli obblighi di legge ha prodotto la relazione di fine mandato in Provincia spendendo un centesimo di quello che ha speso il comune cioè 500 euro! Sicuri che sono tutti uguali? E perché tanti “partiti” e derivati, in questi giorni di campagna elettorale oramai inziata… restano muti dinanzi a ciò? Battete un colpo se ci siete! PS: Il bravo conduttore Andrea Pancani viene gratis?»


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X