facebook rss

Accattonaggio davanti all’ospedale:
un clochard espulso e uno denunciato

ANCONA - Sono stati trovati dai Carabinieri sulla Flaminia. Si tratta di un nigeriano di 25 anni irregolare sul territorio, accompagnato al Centro per l'espulsione di Potenza, e di un romeno di 40 anni
...

Controlli dei Carabinieri contro l’elemosina molesta fuori dai supermercati: nei guai due clochard. Uno, un nigeriano di 25 anni, verrà espulso. L’altro, un 40enne romeno, è stato denunciato per l’inottemperanza al foglio di via da Ancona. Entrambi gli stranieri sono stati pizzicati venerdì dai militari guidati dal comandante Giuseppe Colasanto nel parcheggio del supermercato Lidl, a Torrette.

Tutti e due, stando a quanto rilevato, stavano cercando di ottenere qualche mancia dai clienti del market. Alla mattina è toccato al nigeriano. Dopo essere stato portato in caserma, sono emerse le irregolarità sulla sua presenza in Italia. L’uomo, senza fissa dimora e con precedenti, è stato accompagnato al Centro di permanenza ed espulsione di Potenza. In un secondo momento, i Carabinieri sono tornati al Lidl e hanno trovato il romeno: aveva preso il posto del nigeriano, sostituendosi a lui per chiedere l’elemosina. Per il 40enne, anche lui con precedenti, è scattata la denuncia per l’inottemperanza al foglio di via firmato mesi fa dal questore dorico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X