facebook rss

Ubriaco, aggredisce i Carabinieri:
arrestato un giovane di 25 anni

SAN BENEDETTO - I militari della Stazione di Porto d'Ascoli erano intervenuti dopo la segnalzione di schiamazzi e disturbo alla quiete pubblica. ma il ragazzo non solo si è rifiutato di fornire le generalità, ma si è scagliato contro uno degli operatori procurandogli anche delle ferite. Alla fine, le manette

Rafforzati i controlli sulle strade da parte dei Carabinieri della Compagnia di San Benedetto

L’ultimo weekend ad Ascoli è stato caratterizzato da diversi atti teppistici e schiamazzi di varia natura. San Benedetto non si sottrae a questo fenomeno che caratterizza soprattutto le notti del venerdì e del sabato. L’unica differenza, quantomeno stavolta, è che a San Benedetto sono intervenuti i Carabinieri i quali, alla fine, hanno arrestato un 25enne. Non certo per schiamazzi, ma per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

E’ accaduto che i militari dell’Arma della Stazione di Porto d’Ascoli sono stati allertati da chi, evidentemente, era stufo di alcuni soggetti che, di notte, stavano disturbando la quiete pubblica. Si sono allora portati nella zona dove stava avvenendo il fatto imbattendosi in un 25enne di origine albanese, residente a San Benedetto e conosciuto alle forze dell’ordine, il quale si è rifiutato di esibire i documenti e fornire quindi le proprie generalità.

Non solo, ma in evidente stato di ubriachezza, si è scagliato contro i Carabinieri procurando anche delle ferite a uno di loro che stava cercando di bloccarlo. Alla fine il 25enne è stato immobilizzato, quindi ammanettato e portato in caserma. Ora dovrà risponderne al magistrato della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ascoli.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X