facebook rss

Maratonina dei Fiori parla africano:
vincono il keniano Kipruto Koech
e la marocchina Ghizlane (Fotogallery)

SAN BENEDETTO - Una splendida giornata e l'unicità del lungomare hanno fatto da cornice alla 21esima edizione dell'evento podistico organizzato al top dall'Atletica Avis. Oltre tremila atleti in gara. Tra le donne, al secondo posto si è classificata la rivierasca Marcella Mancini

Una splendida giornata di sole ed il fantastico lungomare di San Benedetto hanno fatto da cornice alla ventunesima edizione della Maratonina dei Fiori, organizzata con la solita grande professionalità dall’ Atletica Avis San Benedetto. Oltre 1.900 podisti cui si aggiunge anche il gran numero di iscritti alla Stracittadina di 10 km ed alla passeggiata di 4 km, per un totale di oltre 3.000 partecipanti. E’ stata la domenica dell’Africa.

In campo maschile si è infatti imposto il keniano Joash Kipruto Koech in 1h05’17” che ha preceduto il connazionale Philemon Kipchumba, 1h05’41”. Terzo, e primo degli italiani, Dario Santoro 1h09’57”. Tra le donne, al primo posto si è classifica la marocchina Asmae Ghizlane che ferma il cronometro in  1h18’41”. Alla piazza d’ onore la sambenedettese, ed ex campionessa d’Italia di maratona, Marcella Mancini (1h21’09”), mentre terza è arrivata Maria Bernadete Cabral in 1h23’59”.

Con la viabilità rivoluzionata in mezza città, va dunque in archivio la grande kermesse che, grazie anche a un’altra splendida giornata dal sapore di anticipo d’estate, ha fatto confluire da tutta Italia, ma non solo, migliaia di persone nella riviera delle palme. Manco a dirlo, enorme la soddisfazione degli organizzatori e dell’Amministrazione comunale che, ancora una volta, hanno fatto centro quando si parla di turismo sportivo.

LA FOTOGALLERY DI ALBERTO CICCHINI

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X