facebook rss

Sorpresa, nella yurta
suona Lorenzo Kruger

ASCOLI - Il cantante dei Nobraino sarà protagonista di un live in solitaria il prossimo 7 aprile all'Aula Verde di Castel Trosino. Il performer, noto per le sue stravaganti esibizioni, oltre a cover e brani della band proporrà anche una serie di inediti
...

Lorenzo Kruger

Al Premio Ciampi 2018 ha vinto per la miglior interpretazione di “Te lo faccio vedere chi sono io”, uno dei capolavori del genio livornese. Ma non ci saranno solo cover. In scaletta, infatti, il buon Lorenzo Kruger proporrà i brani nati e cantati nei sei album targati Nobraino, più alcuni inediti. Il menù sembra dunque stuzzicante per quanti interverranno alla Yurta dell’Aula Verde di Castel Trosino per il live che l’estroso cantante terrà il prossimo 7 aprile alle 18,30.
Estroso perché le sue performance sono da sempre caratterizzate, oltre che da musica, letture e monologhi, anche da performance estemporanee, a volte sui generis (chi si ricorda di quando si rasò a zero in diretta tv durante un Concerto del Primo Maggio?), che lo hanno reso un personaggio. Gli appassionati del Piceno rammenteranno anche quando, nel mezzo del concerto dei Nobraino al Maremoto Festival del 2012, Kruger saltò in sella ad un motorino facendo più volte il giro dell’ex galoppatoio di San Benedetto.
Di sicuro stavolta nessuno gli chiederà esibizioni di tipo motoristico, tanto meno il Nostro avrà l’opportunità di cimentarvisi; il pianoforte e canzoni come “Film muto” sono lì che lo aspettano, senza possibilità di “divagazioni” in sella.
Per informazioni sul live, organizzato da LaPilla in Yurta, tel. 349.7173199 o 340.2347412.

Lu. Ca. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X