facebook rss

Sciame sismico a largo dell’Adriatico:
due scosse da 3.1 nella notte

TERREMOTO - Il sisma è stato avvertito in modo chiaro da molti residenti della fascia costiera e non solo

 

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 ha interessato questa sera, alle ore 21,59, la costa fermana e picena. L’epicentro è stato localizzato dall’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) in mare, a largo, ad una profondità di 11 chilometri, all’altezza del comune di Pedaso. Il sisma è stato avvertito in modo chiaro da molti residenti della fascia costiera, e non solo. La sequenza sismica è poi proseguita alle 23,03 con un’altra scossa da 3.1 sempre a largo della costa picena con un’ulteriore replica alle 03,16 questa volta di magnitudo 2,9.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X