facebook rss

Hashish nascosto in camera,
arrestato spacciatore di 45 anni

MONTEPRANDONE - Era arrivato da Milano prendendo alloggio in una struttura ricettiva del posto, pronto a spacciare 4 etti di hashish. Preso dai Carabinieri che hanno sequestrato anche due cellulari

I Carabinieri di Monteprandone con la droga sequestrata. In mezzo il comandante della Stazione, il luogotenente Gabriele Luciani

Aveva preso alloggio in una struttura ricettiva del territorio. Giunto da Milano, si era fermato nella zona di Centobuchi. Proprio lì dove i Carabinieri l’hanno sorpreso con la droga che avrebbe dovuto spacciare nel “mercato”. E così un 45enne di Milano è finito nel carcere ascolano di Marino del Tronto, dove l’hanno condotto i Carabinieri della Stazione di Monteprandone.

A questi ultimi, comandati dal luogotenente Gabriele Luciani, non è sfuggito i movimenti del giovane, che non era della zona e che anche per questo è saltato subito all’occhio. L’hanno attenzionato e poi subito fermato. Condotto nella camera dove alloggiava, sono saltati fuori quattro panetti di hashish ognuno del peso di circa un etto. Dai successivi controlli è poi risultato che il 45enne è conosciuto alle forze dell’ordine. Alla fine è stato condotto in caserma e poi in carcere. I titolari della struttura, ovviamente ignari di chi potesse essere quel 45enne, hanno ringraziato i Carabinieri per le operazioni di controllo in cui, stavolta, è incappato uno spacciatore in trasferta.

La droga è stata ovviamente sequestrata e, con essa, anche due telefoni celulari che il 45enne aveva con sè.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X