facebook rss

Tra il Comune e il Gruppo Gabrielli
in arrivo lo scambio dei campi di calcio
L’Oasi crescerà ancora

ASCOLI - Il sindaco Guido Castelli ha annunciato in Consiglio comunale la permuta tra il campo vicino all'Oasi con la struttura "ex Agostini" acquistata dai proprietari dell'Oasi

Il campo “Severino Aurini”

«Io ti do il campo Aurini (vicino all’Oasi) e tu mi dai i campi “ex Agostini”». Non si tratta di figurine Panini, ma di strutture sportive che presto potrebbero cambiare proprietà a seguito della permuta annunciata in Consiglio comunale dal sindaco Guido Castelli. L’Aurini è di proprietà del Comune ed attualmente ospita il rugby, mentre i campi “Agostini” sono del colosso della distribuzione organizzata. Se lo cambio andrà in porto come tutto fa pensare, il centro commerciale si allargherà ancora al posto del campo di calcio con nuove strutture dedicate questa volta all’intrattenimento secondo le vecchie intenzione del Gruppo. Il Comune invece avrebbe a disposizione altri campi per dare risposte alle tante squadre dilettantistiche che oggi soffrono l’assoluta mancanza di spazi e sono costrette a doppio o tripli turni fino a tarda sera per giocare ed allenarsi.

rp


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X