facebook rss

Porte chiuse e silenzio stampa:
aspettando il derby con il Pescara
l’Ascoli non si vede e non si sente

SERIE B - I bianconeri si sono isolati. Restano in dubbio Rosseti e Beretta. Acque agitate in Abruzzo: il presidente Sebastiani critica Pillon che rischia l'esonero nonostante il quarto posto. Bright Addae taglia il traguardo delle 150. Calendario: tour de force tra fine aprile e inizio maggio

Addae è pronto al rientro: il 22 aprile verrà premiato per le 150 presenze in bianconero

di Bruno Ferretti

Acque agitate a Pescara nonostante la vittoria contro il Palermo che consente agli abruzzesi  di raggiungere al quarto posto il Verona. Il presidente Sebastiani ha duramente criticato la sua squadra e anche l’allenatore Pillon. Critiche apparse davvero ingenerose e inopportune alla luce dell’importante vittoria conseguita e a pochi giorni dalla gara del “Del Duca”.

Sebastiani, presidente del Pescara

«Il primo tempo del Pescara è stato pessimo. Mi chiedo  come sia possibile giocare così male. Potevamo prendere altri due gol… ho rischiato l’infarto – ha detto il presidente Sebastiani – dopo, nel secondo tempo è cambiato tutto e siamo riusciti a recuperare il risultato. Ma non è questo il Pescara che mi aspetto». Insomma un siluro a Pillon che pure ha portato il Pescara al quarto posto ipotecando i playoff. Le accuse di Sebastiani si riflettono anche sulla partita di domenica ad Ascoli : la panchina di Pillon sarebbe in bilico e in caso di sconfitta potrebbe essere esonerato.
Con il rientro dell’attaccante esterno Marras (squalifica scontata), il Pescara contro l’Ascoli potrebbe tornare al modulo 4-3-3 con Brugman mezzala.

E l’Ascoli ? Non si vede (allenamento a porte chiuse) e non si sente (prosegue il silenzio stampa voluto dalla dirigenza). I bianconeri sono isolati dal resto del mondo. Vivarini non parlerà neppure sabato alla vigilia del derby. Restano dubbi sul recupero di Beretta, Rosseti e mettiamoci pure Ngombo che anche oggi hanno effettuato lavoro ridotto.

ADDAE A QUOTA 150 – Bright Addae, 26 anni, centrocampista ghanese, ha tagliato a Padova il traguardo delle 150 partite di campionato con l’Ascoli. Addae, da cinque stagioni in bianconero, ha realizzato anche 7 gol. Sarà premiato con una speciale maglia celebrativa lunedì 22 aprile, in occasione del posticipo casalingo con il Venezia.

ANTICIPI E POSTICIPI – La Lega B ha reso noti gli anticipi e i posticipi delle ultime giornate. Fra questi: Cittadella-Ascoli domenica 28 aprile ore 15, Brescia-Ascoli mercoledì 1 maggi ore 18, Ascoli-Palermo sabato 4 maggio ore 15.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X