facebook rss

Vetrina internazionale:
il concorso “Luciano Neroni”
approda in Cina

RIPATRANSONE - Per la prima volta da quando è nato, nel 2005, l'evento dedicato al grande cantante varcherà i confini arrivando fino a Shanghai. Appuntamento dal 10 al 14 aprile, tra i giurati il soprano Qilian Chen

Approda niente meno che in Cina il Concorso Internazionale di Canto Lirico “Luciano Neroni”. Si svolgerà infatti dal 10 al 14 Aprile 2019 nella città di Shanghai la prima edizione cinese della kermesse, realizzata in collaborazione con la Shanghai University.
Dedicata al celebre basso ripano Luciano Neroni, prematuramente scomparso nel 1951 all’apice della sua carriera, la veste tradizionale dell’iniziativa musicale si svolge a Ripatransone con cadenza biennale dal 2005; nel prossimo mese di ottobre, in coincidenza dell’ottava edizione, ecco la novità.

Qilian Chen

Sarà dunque la “Regina d’Oriente” a fare da sfondo alla prima del concorso fuori dai confini nazionali. La commissione giudicatrice vedrà tra i suoi membri i cantanti lirici Ambra Vespasiani ed Ettore Nova; a presiederla sarà il soprano Qilian Chen, docente di canto presso la Shanghai University.
Vespasiani e Nova, autentici ambasciatori di Ripatransone nel mondo, consegneranno ai giovani cantanti vincitori una targa offerta dalla Banca di Ripatransone e del Fermano, opere di Neroni nonché pubblicazioni relative alla città che gli ha dato i natali.
Fin dalla sua nascita, l’iniziativa vede tra i suoi principali promotori l’Associazione R.O.L.F., nonché la professoressa Brunilde Neroni, figlia dell’indimenticato basso. A patrocinare la manifestazione, l’Amministrazione Comunale nelle persone del sindaco Alessandro Lucciarini De Vincenzi e dell’assessore alla cultura Stefania Bruni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X