Quantcast
facebook rss

Unieuro, acque agitate:
scioperano i dipendenti
del punto vendita
del “Città delle Stelle”

ASCOLI - Posti di lavoro e salari a rischio. Incroceranno le braccia domenica 19 maggio per l'intera giornata. Il sindacato Ugl incontrerà l'azienda: «I presupposti per un accordo? La giusta ricollocazione dei lavoratori e il mantenimento delle condizioni contrattuali»
...

L’interno di “Unieuro” al Città delle Stelle

Domenica 19 maggio i lavoratori dell’Unieuro del punto vendita all’interno del centro commerciale “Città delle Stelle” di Ascoli incroceranno le braccia per l’intera giornata per protestare contro la chiusura dello storico esercizio commerciale che mette a rischio licenziamento tredici lavoratori. Lo annuncia il sindacato provinciale dell’Unione generale del lavoro.

«L’azienda – dice la segreteria dell’Ugl – contestualmente alla comunicazione formale della chiusura del punto vendita, ha messo in campo proposte apparentemente alternative ma ritenute sostanzialmente impossibili da condividere perchè fortemente penalizzanti. Nelle intenzioni dell’azienda ci sarebbero la ricollocazione del personale in altre sedi Unieuro e un taglio delle ore contrattuali fino al 50% attraverso una rinegoziazione del contratto di lavoro. Condizioni economicamente insostenibili per lavoratori che vedrebbero più che dimezzato il proprio stipendio». L’Ugl incontrerà i vertici aziendali mercoledì prossimo 22 maggio. «Nell’occasione – conclude la segreteria provinciale – torneremo a chiedere con forza la giusta ricollocazione del lavoratori e il mantenimento delle condizioni contrattuali in essere, unici presupposti di accordo possibili».

Chiude Unieuro al “Città delle Stelle”, tredici dipendenti in agitazione

“Unieuro” lascia il centro commerciale? Dipendenti e sindacato preoccupati

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X