facebook rss

Loggi lancia lo sprint
e presenta il programma

MONTEPRANDONE - La lista civica che lo sostiene, "Cittadini in Comune", vara il documento che punta anche su verde, lavoro, centro storico, sport e cultura. Il calendario dei prossimi incontro elettorali
martedì 21 Maggio 2019 - Ore 20:08
Print Friendly, PDF & Email

«Immaginiamo una città in cui i cittadini possano programmare il loro futuro. Vogliamo valorizzare e riqualificare ciò che già esiste. Monteprandone dovrà essere una città sicura, con un decoro e arredo urbano di qualità, con un patrimonio di verde pubblico curato, politiche di tutela e protezione dei diritti di tutti». Sergio Loggi lancia il programma della civica “Cittadini in Comune” e sprinta in vista del voto del 26 maggio.

La squadra di “Cittadini in Comune”

Insieme a lui, il coordinatore della lista Pacifico Malavolta e i candidati Sergio Calvaresi, Sara Catalini, Martina Censori, Marco Ciabattoni, Massimiliano Coccia, Meri Cossignani, Christian Ficcadenti, Fernando Gabrielli, Roberta Iozzi, Daniela Morelli, Massimiliano Narcisi, Simone Papili, Anais Pedroni, Antonio Riccio, Marco Romandini, e Gianpietro Vallorani.
Il programma approfondisce temi quali la rivalutazione degli spazi pubblici, del verde urbano, dei servizi di quartiere, con un piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche, un percorso che unisce il centro storico con la Salaria, una nuova rete di parchi a tema (della salute, della natura, della luce, della scienza, della scrittura, della lettura, del pensiero e della musica).

Sergio Loggi

E poi salvaguardia del centro storico e la sua rivitalizzazione, con la messa in sicurezza, manutenzione e rigenerazione del patrimonio edilizio pubblico e privato, la riqualificazione di luoghi, percorsi e spazi del centro storico, con luoghi di relazione come il nuovo Museo dei Codici, eventi e installazioni temporanee in piazza dell’Aquila, nuova segnaletica, arredo urbano e illuminazione; della riqualificazione di assi e spazi nevralgici della città, come piazza dell’Unità e il piazzale della Chiesa Regina Pacis, via Leopardi, il nuovo piazzale del convento di San Giacomo, da slargo extraurbano a piazza disegnata, viale De Gasperi, una nuova area camping, e un nuovo spazio a Sant’Anna dove realizzare un’area progettata all’insegna della tradizione. Il documento chiude con una sezione riservata a Monteprandone come città all’insegna del benessere, con una nuova “Cittadella dello Sport” e include anche la riqualificazione dell’area “Tennis One” in Parco del benessere.
Dopo gli incontri di quartiere dei giorni scorsi, i prossimi saranno martedì 21 maggio ore 21 a Centobuchi, in via Saba, mercoledì 22 maggio ore 21 a Monteprandone, in via Miramare, zona Rustichelli, e giovedì 23 maggio ore 21 a Sant’Anna di Monteprandone, al bar ristorante Rosy, prima della festa finale che si svolgerà venerdì 24 maggio alle ore 21 in piazza dell’Unità, a Centobuchi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X