Quantcast
facebook rss

Ascoli: Bari e Monza su Ganz,
ma l’attaccante deve ridursi l’ingaggio
Dall’Alessandria tornerà Santini

SERIE B - Deludente il bilancio dell'attaccante (11 presenze, 2 gol, 3 espulsioni) che ha altri due anni contratto. Positivo il campionato dell'ex bianconero con i piemontesi in Lega Pro. Caso Palermo: giovedì udienza "movimentata" davanti la Corte Federale d'appello
...

di Bruno Ferretti

La cessione di Simone Andrea Ganz (11 presenze, 2 gol e 3 espulsioni nel campionato appena concluso) continua ad essere una priorità di mercato dell’Ascoli. L’acquisto dell’attaccante dal Pescara é stata l’operazione più costosa nei quattro anni della gestione Bellini.

Ganz (Foto Edo)

Ganz, ereditato dalla nuova proprietà, ha altri due anni di (oneroso) contratto, ma non rientra più nei programmi. Il suo rendimento è stato deludente, inoltre ha un ingaggio fuori budget per la società bianconera. Un paio di club interessati a Ganz ci sarebbero, ma sono di Lega Pro: il neopromosso Bari e il Monza di Berlusconi e Galliani. Entrambi nella prossima stagione punteranno alla promozione in Serie B. Per trovare una soluzione é necessaria la collaborazione di Ganz che dovrebbe accettare una riduzione dell’ingaggio, magari allungando il contratto. Potrebbe essere conveniente anche per lui di fronte alla prospettiva di… scaldare la panchina anche nel prossimo campionato. Se andranno via Ganz e un altro attaccante fra Ngombo e Rosseti, l’Ascoli potrà reinserire in “rosa” Claudio Santini (27 anni) che rientra dal prestito di Alessandria. L’attaccante toscano ha un altro anno di contratto ed è reduce da un positivo campionato in Lega Pro: 31 presenze e 8 gol.

PALERMO: GIOVEDI L’APPELLO – Il Palermo si prepara all’udienza in Corte Federale d’appello di giovedì 23 maggio con la speranza di scongiurare la retrocessione in Serie  C. Il club rosanero, difeso da avvocati esperti in materia, ha integrato la propria memoria difensiva. I tifosi del Palermo si sono mobilitati per raggiungere Roma e protestare davanti la Corte Federale. Saranno un migliaio e viaggeranno in pullman, nave, aereo e auto private. Un vero esodo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X