facebook rss

Fabiola Celani (Servire Ascoli):
«Tre progetti per rilanciare la città»

ASCOLI - La bancaria di 45 anni alla prima esperienza: «Fioravanti ha le energie giuste per guidare la nostra città. Lavoro, Casa delle arti e attenzione al sociale sono le nostre priorità»
mercoledì 22 Maggio 2019 - Ore 16:22
Print Friendly, PDF & Email

Bancaria, 45 anni, una figlia di 10, alla prima candidatura politica, Fabio Celani è tra i candidati della lista “Servire Ascoli”, guidata da Sergio Cinelli, a sostegno di Marco Fioravanti. E’ stata l’ultima formazione ad aderire alla coalizione di centrodestra, che conta ben 10 squadre tra partiti e civiche.

Celani, perchè ha scelto la lista “Servire Ascoli” a sostegno del candidato sindaco Marco Fioravanti?

«Credo che questa candidatura possa dare una nuova spinta alla nostra città. Fioravanti è giovane, ma ha anche esperienza politica. Ha quindi un’energia da spendere che qualcun altro invece non potrebbe avere»

Qual è la sua “mission” se sarà eletta consigliere comunale?

«Intendo portare avanti il programma della lista “Servire Ascoli” che si fonda su tre grandi progetti. In primis la creazione di un assessorato all’industria per lo sviluppo della zona industriale e creare nuovo lavoro. Come seconda cosa puntiamo alla creazione della “casa delle arti” per far recuperare ad Ascoli una centralità anche nell’ambito culturale ed artistico. Infine il “dopo di noi” inteso come progetto sociale per quelle persone che hanno problemi e bisogno di assistenza»


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X