Quantcast
facebook rss

Matricardi pronto a partire:
«Prima il nuovo polo scolastico»

MONTALTO DELLE MARCHE - Il neo eletto sindaco traccia le linee programmatiche: «Puntiamo a un piano di promozione turistica mirato che coinvolga tutti i settori. La scuola ospiterà dal nido al liceo classico». E' in fase di pubblicazione il bando per la ristrutturazione del palazzo municipale
...

Matricardi e il suo team

di Maria Nerina Galiè

Con Daniel Matricardi, eletto sindaco di Montalto delle Marche, si può parlare di continuità perché nella sua lista c’era anche Raffaele Tassotti, primo cittadino uscente e con un’esperienza ultraventennale in politica. Non è però fuori luogo la parola esperienza, per il fatto che lo stesso vincitore è in amministrazione da 10 anni. Prima come consigliere di minoranza, poi assessore. Ma Matricardi, in ragione dei sui 35 anni, porta con sé entusiasmo ed energie nuove, riprendendo proprio da quanto era stato iniziato. Poco tempo per i festeggiamenti, incalza quello del lavoro.

Uno scorcio di Montalto (foto di Giacomo Ferroni)

Anche a Montalto il terremoto ha prodotto i suoi effetti devastanti, è tempo di darsi da fare per rilanciare il paese. Partendo dalla scuola. «Per prima cosa -afferma il sindaco senza esitazione- daremo il via alla gara d’appalto per l’esecuzione dei lavori del nuovo polo scolastico. Un’opera da 1 milione e mezzo di euro per la struttura che ospiterà dal nido al liceo classico. Tra un paio d’anni sarà pronta e già stiamo già promuovendo accordi con i Comuni limitrofi per agevolare i trasporti». Ricorda inoltre che è in fase di pubblicazione il bando di gara per la progettazione della ristrutturazione del palazzo municipale, un impegno di 3.100.000 euro. Matricardi punterà molto, e fin da subito ha precisato, sul turismo. «Promuoverò incontri periodici con gli operatori di strutture ricettive -anticipa – le associazioni e le aziende legate ai prodotti tipici per mettere a punto un piano di promozione turistica mirato e che coinvolga tutti i settori». La ripresa di un luogo dipende anche dalla facilità a raggiungerlo. Matricardi seguirà le lavori dell’Anas (4.100.000 euro) per risanare il dissesto idrogeologico e la sede viaria della Provinciale 47, che collega Montalto alla Valdaso.
Idee nuove insomma, accanto ad importanti iniziative da concludere, forte della soddisfazione ottenuta con l’esito del voto dopo una campagna elettorale «faticosa ma ricca di bellissime esperienze, tra cui la possibilità di allacciare rapporti con le persone più mature di Montalto, che quasi non conoscevo vista la differenza di età. Intrattenermi con loro mi ha fatto molto piacere. E’ stato, direi, un momento utilissimo di interscambio generazionale».
Il nuovo consiglio comunale a Montalto sarà composto da Samuele Leonardi,  Daniela Speca,  Graziella Cocci, Giovanna Angelici,  Raffaele Tassotti, Piero Spaccapaniccia,  Massimo Ercoli. Mirella Breccia, Michela Simonella e Michele Cannella saranno all’opposizione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X