Quantcast
facebook rss

La gioia di Cardilli:
«Più forti delle menzogne»

COLLI DEL TRONTO - Il sindaco riconfermato: «Nei giorni scorsi sono stato abbastanza preoccupato per i toni utilizzati da chi non aveva nulla da dire ha attaccato l’altro senza regole e senza argomenti»
...

Andrea Cardilli e la sua squadra si godono la vittoria alle elezioni comunali di Colli del Tronto al termine di una campagna elettorale senza esclusioni di colpi con accuse anche forti. «Nei giorni passati, non lo nego, sono stato abbastanza preoccupato per i toni utilizzati – conferma il neo eletto Cardilli – chi non aveva nulla da dire ha attaccato l’altro senza regole e senza argomenti.

La gioia di Andrea Cardilli

Ma è altrettanto vero che ero anche fiducioso, perché, in un paese come il nostro, in cui tutti ci conosciamo e ricordiamo bene il passato e le persone, non potevamo prestare il fianco a chi ha già governato senza lasciare traccia e senza risultati, a chi fino a ieri si è attaccato su sponde storicamente opposte e ora va a braccetto per il “bene del paese”. Siamo stati sempre troppo vicini ai cittadini, troppo disponibili ai loro bisogni. Conosco uno per uno gli abitanti di Colli e, nei primi cinque anni del mio mandato, ho avuto modo e occasione di parlare, incontrare, capire e, quando è servito, mi sono confrontato. Abbiamo riportato con la forza dei fatti e documentando tutto, quello che abbiamo già realizzato, quello che è in corso d’opera e abbiamo illustrato nel dettaglio il programma per i prossimi cinque anni. Abbiamo parlato di noi, di fatti concreti, di proposte, di impegno, di progetti, di futuro. Questa è stata la risposta che abbiamo dato a tutte le menzogne di cui siamo stati vittime in queste settimane. Ora sono qui per palesare l’ultimo fatto concreto, obiettivo, supportato dai numeri: noi abbiamo vinto, loro hanno perso».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X