facebook rss

Una mostra per ricordare
l’artista Sandro Sansoni

ASCOLI - Dopo la presentazione a Palazzo dei Capitani, le opere rimarranno esposte fino al 14 luglio nella Sala Cola dell'Amatrice

Sabato 15 giugno (ore 17,30) verrà presentata ad Ascoli, nella Sala dei Savi di Palazzo dei Capitani, la mostra “Sandro Sansoni. Dal Microcosmo al Macrocosmo. Percezioni dell’indicibile”. L’evento, organizzato da Unitour Italia, ripropone al pubblico il lavoro dell’artista Sandro Sansoni scomparso nel 2014. Grazie al Comune di Ascoli, alla sezione ascolana di Italia Nostra e all’Uplea (Università popolare della libera età di Ascoli), le opere saranno poi esposte nella Sala Cola dell’Amatrice di Ascoli (chiostro di San Francesco) fino al 14 luglio, con ingresso libero dal lunedì al venerdì dalle ore 16 alle 20, il sabato e la domenica anche dalle 10 alle 12,30.

Dalla presentazione di Stefano Papetti: “A ripercorrere la vicenda biografica di Sandro Sansoni, si apprende che l’artista ascolano ha frequentato le Accademie di Belle Arti di Bologna e di Macerata nel pieno degli anni Settanta, quando un vento rivoluzionario e sovversivo agitava le istituzioni artistiche, mettendo in crisi i valori stessi dell’estetica tradizionale”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X