Quantcast
facebook rss

Droga, tre arresti
da parte dei Carabinieri

ASCOLI - Domenica sera i militari hanno "pizzicato" un trentenne con sette grammi di eroina e tre di cocaina suddivisa in dosi pronte per essere spacciate sulla piazza. Ieri le altre due operazioni, coinvolti un marocchino e un ascolano
...

Sette grammi di eroina e tre di cocaina, suddivisa in dosi pronte per essere spacciate sulla piazza ascolana. E’ finito in manette B.G., trentenne residente tra le cento torri “pizzicato” dai Carabinieri domenica sera poco prima della mezzanotte.

Dopo avere trovato la droga, i militari hanno esteso la perquisizione all’abitazione dell’uomo, rinvenendo anche denaro contante e materiale idoneo al confezionamento delle stesse dosi. Il pusher è dunque stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio, per essere poi tradotto agli arresti domiciliari, a disposizione della Procura della Repubblica. La droga ed il materiale rinvenuto, invece, sono stati sottoposti a sequestro.

Ma l’attività di controllo dei Carabinieri, che si sta facendo più intensa in vista della bella stagione, ha prodotto un altro risultato: è di ieri infatti un altro arresto, stavolta “doppio”: un marocchino di 20 anni, Z.K., e un 58enne ascolano, A.C., perché destinatari il primo di un ordine di custodia cautelare in carcere, ed il secondo di un ordine di carcerazione, anche nel loro caso riconducibili a reati commessi in materia di stupefacenti. Per loro si sono aperte le porte del carcare di Marino del Tronto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X