Quantcast
facebook rss

Aci Ascoli, grande successo di pubblico
per lo stand all’International Motor Days

OLTRE 20.000 presenze per la terza edizione dell’evento ospitato a Porto Sant’Elpidio. Grande interesse per lo stand dell’Aci Ascoli Piceno-Fermo, ottima occasione per lanciare la 58esima edizione della "Coppa Paolino Teodori"
...

di Giorgio Tabani

L’attesa terza edizione dell’International Motor Days ha registrato un vistoso successo. Grande la soddisfazione espressa da Danilo Zampaloni che ha organizzato l’evento, insieme al suo staff di Ztl Racing Events. Innumerevoli le attrazioni e gli spettacoli presenti nel programma della kermesse motoristica, che hanno attirato un folto pubblico, principalmente giovanile, con oltre 20.000 presenze. Lo scorso fine settimana, nell’ampia superficie di 65000 mq situate nei pressi del casello autostradale della A14, erano presenti aree test per grandi e piccini oltre che spazi per i graditi ospiti musicali, che hanno riempito d’interesse ed entusiasmo.

Ottimo riscontro per l’Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo che ha patrocinato l’iniziativa insieme a Polizia di Stato, Città di Porto Sant’Elpidio e Regione Marche. Il presidente Aci Elio Galanti si è detto molto soddisfatto per la riuscita dell’evento, ricevendo nel proprio stand il Consiglio direttivo dell’ente e il sindaco di Porto Sant’Elpidio, Nazareno Franchellucci. Lo stand Aci ha ricevuto un importante afflusso di pubblico e un grande interesse grazie alle diverse iniziative presentate: le scuole guida Aci Ready2Go e le attività di Aci Storico sono quelle che hanno attirato le maggiori attenzioni, oltre alla campagna sulla sicurezza stradale e all’assistenza automobilistica per l’utenza.

Aci Storico ha potuto esporre una Fiat 508 B “Balilla” del 1935 e un’Alfa Romeo GT2000 Veloce del 1970, grazie alla collaborazione con il collezionista e appassionato Mario Laureati. Nelle tre giornate d’apertura sono stati anche distribuiti circa 1500 gadget e 1600 cartoline pubblicitarie della Coppa Paolino Teodori. La celebre cronoscalata ascolana vedrà la sua 58^ edizione il 28, 29 e 30 giugno, ed è l’appuntamento motoristico-sportivo più importante dell’anno per il Piceno. La gara quest’anno sarà valida per l’International Hill Climb Cup (IHCC) oltre che per i due campionati nazionali CIVM e TIVM.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X