facebook rss

L’Atletico Ascoli si rinforza
con il bomber Rosa,
Gibbs all’Atletico Centobuchi

PROMOZIONE - Gli ascolani, dopo l'innesto di Filipponi, annunciano l'ingaggio del 35enne bomber ascolano, proveniente dalla Santegidiese. Nardini saluta l'Atletico Azzurra Colli di Aloisi. I biancocelesti si rinforzano con il difensore ex Grottammare e la conferma dell'ex Samb Carminucci

Alessio Rosa

di Salvatore Mastropietro

Continua sempre più a entrare nel vivo il calciomercato nel campionato di Promozione. Le società picene del girone B sono impegnate nella costruzione delle rose da mettere a disposizione dei rispettivi allenatori. L’Atletico Ascoli, dopo aver ufficializzato l’acquisto del difensore centrale classe 1991 Daniele Filipponi proveniente dalla Real Virtus Pagliare, ha messo a segno un altro colpo. Il direttore sportivo Mario Marzetti è andato questa volta a rafforzare il ruolo di punta centrale – per il quale sono stati confermati già De Marco e Filiaggi – con l’ingaggio del bomber Alessio Rosa. Si tratta di un vero e proprio veterano dei campi del territorio, con un’esperienza accumulata negli anni dai campi di Promozione a quelli di Serie C2. Nato ad Ascoli nel 1984, vanta nel proprio curriculum stagioni con le maglie, tra le altre, di Centobuchi, Recanatese, Chieti, Grottammare, Porto d’Ascoli e Santegidiese. Mister Stefano Filippini potrà contare, dunque, su un attaccante di razza con più di 150 gol all’attivo. Tutto questo in attesa di ufficializzare altre trattative, a conferma della volontà societaria di puntare con decisione alla conquista dell’Eccellenza in un campionato in cui la concorrenza sarà sicuramente agguerrita.

Comincia a prendere forma anche l’Atletico Azzurra Colli di Antonio Aloisi. Il tecnico ex Ascoli sarà coadiuvato da figure già presenti nello staff rossoazzurro come Oscar Alfonsi e Manuel Fioravanti. Per quanto riguarda la costruzione della rosa, invece, la situazione con gli annunci ufficiali è in standby dopo la recente conferma del blocco della stagione appena conclusa, in cui spiccano l’ex Monticelli Alijevic e Di Simplicio. Da aggiungere a questi Giorgio Battilana, classe 1994 recentemente condizionato da alcuni infortuni. La società del presidente Fioravanti ha, nel frattempo, comunicato anche la fine del rapporto con Valerio Nardini, che lascia Colli dopo un’esperienza di un anno in mezzo in cui ha messo a segno 5 reti.

In casa Atletico Centobuchi è molto attivo il direttore sportivo Gianmarco Ameli. Dopo i rinnovi già annunciati nei giorni scorsi, i biancocelesti hanno inserito altri due importanti tasselli per la rosa di mister Gennaro Grillo. Il primo è la conferma del difensore Andrea Carminucci, classe 1995 con alle spalle importanti esperienze con le maglie di Sambenedettese e Grottammare. Il secondo è l’innesto di Dion Michael Gibbs, duttile difensore 29enne. Dopo diversi prolifici campionati con il Grottammare in Eccellenza, l’italo-sudafricano è stato un punto fermo nell’ultimo campionato dell’Atletico Ascoli, in cui è stato impiegato sia da terzino sinistro che da centrale di difesa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X