Quantcast
facebook rss

Paolo Montero porterà dall’Uruguay
giovani interessanti per la nuova Samb

SERIE C - L'appeal del neo tecnico potrebbe aprire una corsia preferenziale di talenti uruguagi che vogliono mettersi in mostra in Italia. Per l'attacco spunta anche il nome dell'ex Sud Tirol Caio De Cenco. Caos iscrizioni: il futuro di Foggia e Arzachena (a oggi out) appeso al Consiglio Federale
...

di Benedetto Marinangeli

Albissola, Lucchese e Siracusa fuori. Arzachena e Foggia in attesa di un’esclusione che arriverà, con grande probabilità, tra due giorni, quando ci sarà il Consiglio Federale. Secondo quanto raccolto da TuttoC.com, alla domanda dei pugliesi mancherebbe solo l’attestazione dei pagamenti degli ultimi stipendi mentre i sardi non avrebbero presentato molto, oltre la semplice domanda. Probabile, comunque, che entrambi i posti verranno riempiti tramite ripescaggi. L’ultima parola, comunque, spetterà fra meno di 48 ore alla Figc. Sarà confermato il format delle 60 squadre con il Venezia spettatore interessato su ciò che accadrà al Palermo. La mancata presentazione della fideiussione che comunque i dirigenti siciliani dicono di avere presentato alle ore 23,58 di ieri, a causa di problemi tecnici, potrebbe escludere il club rosanero dal prossimo campionato di Serie B. E quindi il Venezia è pronto a subentrare, liberando, giocoforza un posto nel girone B della Serie C. La Virtus Verona in tal senso si è già mossa ma in pole position per il ripescaggio c’è anche il Fano che deve, però, risolvere i problemi legali al disimpegno manifestato dal presidente Gabellini.

Montero col presidente Fedeli

Intanto in casa Samb è iniziato il countdown per l’arrivo di Paolo Montero in città. Con l’ex difensore della Juventus sulla panchina rossoblú, non è poi così peregrina la possibilità che si possa aprire un canale preferenziale per fare arrivare in Italia giovani interessanti dall’ Uruguay. Insomma un po’ come capitò nel 2006-2007 quando sbarcarono in riva all’Adriatico elementi del calibro di Mariano Bogliacino e Nicolas Amodio. Senza dimenticare nella stagione precedente Damian Macaluso e Fabian Yantorno. Montero, infatti, è molto conosciuto ed apprezzato in Sudamerica e potrebbe pescare talenti che abbiano interesse a mettersi in mostra nel campionato italiano. E non è escluso che qualcuno possa essere anche aggregato per il ritiro di Roccaporena.

Caio De Cenco

Nonostante le classiche smentite, il ds Pietro Fusco ha allacciato numerosi contatti per la costruzione della nuova Samb. Dopo Emilio Volpicelli e Manuel Lunetta, altro nome per l’attacco finito sul suo taccuino è quello di Caio De Cenco. Attaccante italo-brasiliano dell’89, De Cenco nella passata stagione ha totalizzato 35 presenze e 5 reti con la maglia del Sud Tirol. Negli ultimi anni ha vestito anche le maglie di Pistoiese, Padova e Pordenone in C e Trapani in B. Ancora sotto contratto per un anno con il Padova, non rientra nei piani del club veneto. Potrebbe quindi essere ceduto in prestito o chiedere la rescissione dell’accordo per poi essere libero di accasarsi altrove.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X