Quantcast
facebook rss

Cinghiale a spasso in via Boito,
nuovo avvistamento a Porta Solestà

ASCOLI - L'ungulato è stato immortalato intorno alle ore 2,30 da un residente della zona. Ad aprile, invece, un altro era stato fotografato nel vicino parco di via Verdi
...

I cinghiali tornano a Porta Solestà. Intorno alle 2,30 di questo notte, infatti, un ungulato è stato fotografato a spasso in via Arrigo Boito, una delle strade interne del quartiere dove si affaccia uno dei più grandi condomini di tutta la città.

Il cinghiale in via Boito

Non è la prima volta che i cinghiali “scendono” a Porta Cappuccina visto che lo scorso 25 aprile erano stati immortalati nel parco giochi in fondo a via Verdi. La presenza di questi animali selvatici è stata spesso e volentieri segnalata anche nelle colline circostanti il quartiere, nella zona di Monterocco e via Caprignano, la zona dietro il civico cimitero.

Ora i cinghiali si spingono oltre presumibilmente alla ricerca di cibo che nelle zone di montagna inizia a scarseggiare anche per l’abbandono dei terreni. Inoltre la presenza di altri animali selvatici, come i lupi, mette a rischio la sopravvivenza stessa dei cinghiali a partire dai cuccioli.

In passato il sindaco Guido Castelli aveva firmato un’ordinanza ad hoc per far svolgere alcune battute di caccia al cinghiale sempre nella zona di Monterocco-Caprignano, anche a ridosso delle abitazioni.

rp

Cinghiali uccisi durante una battuta di caccia a Monterocco

Cinghiali, ancora un avvistamento Stavolta a Porta Cappuccina


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X