Quantcast
facebook rss

Samb, Montero è sbarcato a Fiumicino
Subito summit con Fedeli e Fusco

SERIE C - Il tecnico arriva dall'Uruguay in tarda serata e domani si incontrerà con la società per mettere a punto le prime operazioni. Piace il centrale difensivo Niccolò Dondoni, cresciuto nel settore giovanile rossoblù. Per Ilari possibile ritorno al Teramo. Potrebbero cambiare i criteri di composizione dei giorni
...

di Benedetto Marinangeli

Sta iniziando a circolare nelle stanze della Lega Pro l’idea di ripensare la composizione dei gironi. Non più quindi con una suddivisione territoriale ma ad ampio respiro nazionale. L’idea lanciata dal presidente del Renate potrebbe essere recepita dai vertici della lega. Il motivo potrebbe essere spiegato se si da un’occhiata al girone sud. Anche senza Palermo e Foggia si tratta di un girone di ferro con il Bari a farla da padrone con un budget di spesa esagerato (si parla di 10 milioni di euro) appaltato da De Laurentis per tornare in serie B. E quindi le squadre medio-grandi potrebbero restare a guardare e la competitività abbassarsi. Vedremo ora cosa accadrà.

Paolo Montero è in arrivo

Ma prima c’è da risolvere il rebus iscrizioni. Le date per la completa definizione delle sessanta squadre partecipanti al prossimo campionato sono già belle che stabilite. Quindi non resta che attendere le decisioni della Covisoc ed infine del Consiglio Federale.
Intanto nella serata di mercoledì 26 giugno inizia l’avventura di Paolo Montero alla guida della Samb. E’ infatti previsto il suo arrivo dall’Uruguay a Fiumicino. Il tecnico rossoblù non perderà tempo e già nelle prossime ore è in programma un vertice di mercato con il presidente Fedeli e il diesse Fusco negli uffici Elite di Pomezia, prima di una visita alle strutture del ritiro di Cascia. E quindi il mercato del club del Riviera delle Palme sta per accendersi. Sono diversi i nomi nel carnet di Fusco che attendono solo l’ok di Montero e del patron Fedeli.

Ilari non rientra più nei piani

Uno di questi è il difensore classe ‘95 Niccolò Dondoni nella passata stagione all’Avellino. Calcisticamente è cresciuto nelle giovanili della Samb per poi passare nei vivai di Varese e Novara per poi vestire le maglie di Clodiense, Pistoeise, Albinoleffe ed infine quella del club irpino con cui ha vinto il campionato di serie D. Carlo Ilari, protagonista di un’ottima stagione con la maglia rossoblù, non rientra  più nei piani tattici della nuova Samb. Su di lui c’è il concreto interessamento del Teramo. Sarebbe un ritorno in maglia biancorossa.
Infine, questi sono gli ultimi giorni di vacanze per i rossoblù sotto contratto. La prossima settimana, infatti inizieranno le prime visite mediche in vista della nuova stagione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X