facebook rss

Madonna del Palio,
una festa per ricordare il miracolo

OFFIDA - Lunedì 8 luglio nella chiesa della Collegiata rosari, messe e processione serale. La parrocchia di Maria Santissima Assunta al lavoro da mesi

La Madonna del Palio

foto e testo di Simone Corradetti

Dopo la festa patronale del 3 maggio, dove viene ricordato il miracolo eucaristico, e trasferito dalla chiesa di Sant’Agostino (attualmente inagibile), alla chiesa della Collegiata in Piazza del Popolo. Lunedì 8 luglio a Offida sarà l’occasione per ricordare un evento religioso molto importante per tutta la comunità, compresi i paesi limitrofi. E’ la solenne festa della Madonna del Palio accompagnata da un ampio programma religioso caratterizzato dal triduo di preghiera con rosari e messe celebrate nella storica chiesa di Piazza del Popolo.

La parrocchia di Maria Santissima Assunta è già a lavoro da diverse settimane per la buona riuscita dell’evento. Infatti si parte lunedì 8 luglio con i rosari delle ore 8,30 e 18,30 per poi proseguire con la messa presieduta da padre Giuseppe Rinaldi, insieme al parroco don Sebastian Dias e gli altri confratelli (ore 20,30). Infine alle 21,15 c’è la solenne processione per le vie del centro storico, con l’immagine della Madonna del Palio accompagnata dalle autorità e dalle melodie del Corpo bandistico di Offida.

Il Palio del miracolo è consservato nella cappella della Collegiata. Durante la pestilenza del 1850 la Madonna, dal luglio all’ottobre di quell’anno, mosse più volte le pupille facendo così scomparire il morbo che contagiava il paese. Il Palio fu vinto in una corsa di cavalli a Fermo dall’offidano Giuseppe Desideri. Era il 14 agosto 1840.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X