facebook rss

Ricordate il vecchio bomber?
Arriva la “Bobo Summer Cup”

SAN BENEDETTO - Presso l'ex galoppatoio si sta allestendo il campo di footvolley che dal 26 al 28 luglio prossimi ospiterà il terzo e ultimo appuntamento dell'edizione 2019, per la prima volta in Riviera. Organizzata da Bobo Vieri, ospiterà grandi ospiti dello sport e non solo. Ricavato in beneficienza

Bobo Vieri

Sport, divertimento e cuore, è questa la ricetta della Bobo Summer Cup, l’ormai noto torneo di footvolley organizzato dal campione Christian “Bobo” Vieri, che per il terzo anno consecutivo è tornato ad animare i litorali italiani durante l’estate. In allestimento presso l’ex galoppatoio di San Benedetto il campo di sabbia che dal 26 al 28 luglio prossimi ospiterà il terzo e ultimo appuntamento dell’edizione 2019, per la prima volta in Riviera.

Dopo il grande successo della prima tappa di Jesolo (12-14 luglio) e di quella di Riccione (19-21), che hanno registrato il tutto esaurito e visto la partecipazione migliaia di persone, arriva l’appuntamento conclusivo con la speranza di un successo almeno pari o addirittura superiore. L’Amministrazione comunale sanbenedettese ha investito per l’evento 49mila euro, una cifra che, però, secondo gli annunci, verrà coperta per metà dagli sponsor.

La manifestazione prevede grandi momenti di sport e di intrattenimento, con ospiti importanti che verranno presentati a breve. A Riccione sono stati presenti personaggi del calibro di Gianluca Zambrotta, Daniele Adani, Alvaro Recoba, Luigi Di Biagio, Vincent Candela, Nicola Ventola e Davide Bombardini, oltre naturalmente a Vieri. Con loro anche il comico Andrea Pucci, i cantanti Benji e Fede e Irama.

Sport e divertimento s’intrecceranno alla solidarietà, a favore dell’associazione Heal. Tutto il ricavato della vendita dei biglietti (l’ingresso è gratuito di giorno, a pagamento, 5 euro, di sera) andrà in beneficienza e a questo andrà ad aggiungersi una seconda raccolta fondi, che si terrà durante la cena charity di venerdì sera alle 21 presso “Bagni Andrea”. Durante la cena verrà inoltre organizzata un’asta per la vendita delle maglie originali autografate dai tanti amici di Vieri: da Cristiano Ronaldo a Chiellini, passando per Romagnoli, Piatek, El Shaarawy e Nainggolan. Heal Onlus è un’associazione nata per sostenere la ricerca scientifica in campo neuro oncologico pediatrico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X