facebook rss

No stop di calcetto
per aiutare i bambini del Kenya

OFFIDA - Al palasport Vannicola ben ventuno squadre protagoniste. Raccolti circa 12.000 euro per l'associazione San Martino Missione Ithanga

Si è svolto al palasport Vannicola di Offida il torneo di calcetto 24 ore no stop “Aiutiamo i bambini del Kenya” che ha visto scendere in campo ben 21 squadre a scopo benefico.

Tanti i partecipanti in un ambiente festoso e caloroso e circa 12.000 euro raccolti destinati ai bambini della scuola di St. Paul a Isiolo (affinchè si possano indirizzare sulla via dell’istruzione, togliendoli dalla strada e dando loro una possibilità di scelta per il futuro) e all’orfanotrofio di Embu, in Kenya. Tutto ciò grazie all’associazione San Martino Missione Ithanga che ha sede a Bologna.

Il torneo è stato vinto dalla squadra “Cantina D’Angelo Team”, al 2° posto “Bolle Blu FC”, al 3° “Tomassini United”. Premiati anche il capocannoniere (Andrea Antonelli), il miglior giocatore (Lorenzo Antonelli) e la miglior giocatrice (Loredana Catalini).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X