facebook rss

L’Atletico Azzurra Colli
aspetta l’Eccellenza
Monticelli, ecco Lazzarini

PROMOZIONE - Dopo l'accoglimento del ricorso da parte della Figc, i rossoazzurri aspettano notizie ufficiali per quanto riguarda il ripescaggio nel massimo campionato regionale. La società ascolana mette a segno un altro colpo: preso l'esperto attaccante classe '82

Una formazione dell’Atletico Azzurra Colli della passata stagione

di Salvatore Mastropietro

In poche ore si sono aperti spiragli clamorosi in casa Atletico Azzurra Colli. L’accoglimento del ricorso presentato alla Figc regionale ha fatto balzare la società rossoazzurra al primo posto delle graduatorie definitive per il ripescaggio in Eccellenza. I collesi avevano, infatti, denunciato un errore nell’applicazione del regolamento per la determina delle graduatorie provvisorie, che stabiliva come criterio primario la classifica determinatasi al termine delle gare playoff. La mancata applicazione del criterio aveva fatto sì che fosse la Filottranese – terza classificata del girone A, ma non partecipante agli spareggi del proprio girone per troppa distanza dalla Vigor Senigallia – ad occupare la prima posizione. Il Comitato Regionale della Figc ha, dunque, dato ragione ai rossoazzurri dopo aver sentito i pareri di penalisti esperti in materia. Poche ore dopo la decisione dei vertici regionali, è arrivata anche la notizia della mancata iscrizione della Pergolese al campionato di Eccellenza. E, facendo una somma delle cose, è chiaro come sia proprio l’Atletico Azzurra Colli la prima candidata al ripescaggio. In casa della società presieduta dal presidente Giovanni Fioravanti c’è sicuramente entusiasmo, ma, prima di lasciarsi andare ai festeggiamenti per quella che sarebbe una storica promozione, ci sono da aspettare le comunicazioni ufficiali. Questione di poco tempo, comunque, e tutto si saprà con certezza. Quasi sicuramente già dal primo agosto, quando tutti i tesserati si raduneranno al campo EcoServices di Castel di Lama agli ordini del nuovo mister Antonio Aloisi. Sarà l’occasione per vedere all’opera i nuovi volti arrivati dal calciomercato. Ultimo, in ordine di tempo, è il duttile difensore Denis Stipa, giovane classe 2001 proveniente dalla formazione Berretti della Fermana.

Chi, invece, dall’Eccellenza ci proviene è il Monticelli. La società ascolana, dopo aver eliminato tutte le scorie lasciate dalla doppia retrocessione nel giro di due anni, si appresta ora ad iniziare il nuovo campionato di Promozione con grande entusiasmo. Le diverse novità sono sicuramente da stimolo, sia a livello societario che a livello tecnico. Nelle ultime settimane è stato molto attivo il nuovo direttore sportivo Piero Spinelli. L’allenatore Salvatore Fusco avrà a disposizione un interessante mix di giovani ed esperti, a cui si è andata adesso ad aggiungere un’altra importante pedina. Si tratta di Riccardo Lazzarini, attaccante 37enne che vanta una lunga esperienza in Serie D ed Eccellenza. Nelle ultime stagioni ha vestito le maglie di Martinsicuro, Alba Adriatica e Nereto, dove ha sempre dato un ottimo contributo in termini realizzativi. Il suo innesto va a completare il reparto offensivo, dove erano già stati annunciati gli arrivi di Palestini e De Luca e la conferma di Gibellieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X