facebook rss

“Centimetro zero”, grande festa
coi ragazzi del centro diurno

SPINETOLI - Si rinnova l’appuntamento che annuncia l’inizio delle vacanze per i ragazzi della struttura di Pagliare. L'abbraccio del ristorante sociale dove si incontrano buon cibo e impegno sociale

Si è rinnovato alla Locanda del Terzo Settore, per il terzo anno consecutivo, l’appuntamento con la festa d’estate promossa per i ragazzi e gli adulti ospiti del centro diurno di Pagliare del Tronto e che annuncia l’inizio delle vacanze estive. Oltre 30 utenti del centro, con disabilità più o meno marcate, hanno partecipato al pranzo sociale preparato dai cuochi di “Centimetro Zero” e, terminato il pasto, si sono scatenati con musica, cori e balli.

Si fa festa alla locanda

«E’ sempre emozionante l’appuntamento con i ragazzi del centro diurno – spiega Roberta D’Emidio, responsabile del progetto sociale realizzato insieme alla Fondazione Carisap – perché se oggi esiste la Locanda è molto merito loro. Tutto è iniziato da lì: dall’idea di ristorante sociale alla decorazione degli arredi. E vedere molti di questi ragazzi alle prese con una maggiore autonomia e consapevolezza, con una professione nelle mani e con la voglia quotidiana di confrontarsi con i clienti e con i collaboratori, ci conforta e ci ripaga di tutti gli sforzi fatti in questi anni. Ma, soprattutto, ci dice che siamo sulla strada giusta».
Arrivati con un pulmino verso mezzogiorno, gli utenti del centro diurno si sono intrattenuti alla Locanda fin oltre le 15, lasciando il casolare tra abbracci e sorrisi. Ora li attende un periodo di vacanze in famiglia, per poi, a settembre, tornare con gli operatori a una quotidianità che non è mai scontata e che ha sempre più bisogno di vicinanza, cura e solidarietà.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X