facebook rss

Samb: mercato in stand by,
c’è l’Imolese nella Tim Cup

SERIE C - L'arrivo di Frediani stoppa tutte le altre operazioni. La gara di domenica un ottimo banco di prova: il ds Fusco e mister Montero analizzeranno bene dove intervenire. Per i tifosi a disposizione 560 biglietti

di Benedetto Marinangeli

L’arrivo di Marco Frediani dal Parma, per il momento stoppa le operazioni di mercato della Samb. L’attenzione generale, infatti, è rivolta alla gara di Tim Cup di Imola di domenica, un test importantissimo per valutare bene l’organico a disposizione di Montero. Il diesse Fusco sa bene dove operare ma di concerto con il tecnico uruguagio vuole prima fare uno screening generale di tutta la situazione per arrivare così alla definizione delle operazioni che servono per completare la squadra.

Sicuramente manca un playmaker che detti ritmo alla manovra rossoblù. Anche Montero sta impiegando Bove in questa posizione che nella passata stagione ha fatto soffrire e non poco l’ex Primavera della Juventus. Ecco, quindi, che Fusco potrebbe orientarsi su un calciatore più esperto come Marco Romizi dell’Albinoleffe. Ma il diesse rivierasco potrebbe avere in serbo un colpo a sorpresa. Un giovane il cui profilo è molto interessante. Il nome, però, è top secret.

In difesa, poi, Montero sta valutando Andrea Gemignani sull’out sinistro. Il difensore rossoblù può ricoprire entrambe le posizioni ed ha una maggiore propensione difensiva rispetto a Trillò portato di più ad offendere. Come mancino naturale c’è solo Di Pasquale che può essere adattato in quel ruolo ma è sempre un centrale. Ecco, quindi che potrebbe essere possibile anche un innesto nel reparto arretrato.

Capitolo centravanti. Ad oggi con queste specifiche caratteristiche la Samb ha solo Jacopo Cernigoi. Certo, Montero può adattare come falso nueve Di Massimo o Volpicelli ma non sarebbe male avere a disposizione un altro attaccante centrale con buone capacità realizzative. Per il momento il mercato delle punte accusa una fase di stasi. Sicuramente dopo la prime gare di Tim Cup e della Coppa Italia di Serie C si inizierà a muovere qualcosa con la Samb che dovrà essere pronta a cogliere l’occasione giusta. Infine Fusco è sempre alla ricerca di un dodicesimo da affiancare a Santurro. Il giovane Raccichini andrà a farsi le ossa in prestito.

TIFOSI – Sono 560 i biglietti messi a disposizione dei supporters rossoblù per la trasferta di Imola valida per il primo turno della Tim Cup (fischio d’inizio ore 20,30). I tagliandi potranno essere acquistati in prevendita al prezzo di 10 euro + 1,50 euro di diritto di prevendita esclusivamente sul sito “etes.it”. La prevendita sarà attiva da oggi fino alle 19 di domani, sabato 3 agosto e potrà essere effettuata anche presso la tabaccheria Amarcord di via Ponchielli. Domenica 4 agosto la biglietteria del settore ospiti resterà chiusa.

ARBITRO – Sarà Alessandro Di Graci di Olgiate Comasco (Ceccon-Maninetti gli assistenti e Paterna di Teramo quarto uomo) a dirigere Imolese Samb. Il fischietto lombardo vanta due precedenti con la formazione emiliana. Nel campionato di serie D 2015-2016 contro la Clodiense (vittoria 3-0) e nella passata stagione in C con il Sud Tirol di Zanetti, attuale tecnico dell’Ascoli (vittoria 2-0).

LUTTO SAMB – Si è spento Gennaro Torre suocero del team manager rossoblù Italo Schiavi. Al dirigente rossoblù ed alla sua famiglia vanno le più sentite condoglianze della redazione di Cronache Picene.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X