facebook rss

Jova Beach, Saturnino
sceglie Torre di Palme
per rilassarsi prima del concerto

IL MUSICISTA ascolano, storico bassista e amico di Lorenzo Jovanotti, ha scelto Torre di Palme (Fermo) per rilassarsi prima dell'attesissima data di Casabianca

Saturnino al bar “Le Logge” di Torre di Palme

di Silvia Remoli

Relax e passeggiate in uno dei borghi più belli d’Italia prima di condividere una serata memorabile con circa 40.000 fan provenienti da tutta Italia. Il musicista ascolano Saturnino Celani, storico bassista e amico di Lorenzo Jovanotti, ha scelto Torre di Palme (Fermo) per rilassarsi prima della data di Casabianca del “Jova Beach Party”. 

Saturnino, polistrumentista e compositore, ci ha concesso gentilmente un’intervista a qualche ora da quella che ha definito «una grande festa». Lo abbiamo sentito durante la colazione, tra i suggestivi vicoli del borgo fermano. Ci ha spiegato di essere quanto mai sereno per il concerto di questa sera: «Mi sto ricaricando in questo splendido posto. E’ risaputo il mio amore per il vostro territorio, spesso scelgo Torre di Palme per rilassarmi e trovare un po’ di pace».

Una grande amore per la musica, partendo proprio dal basso – è suo l’inconfondibile attacco de “L’Ombelico del mondo” – compagno di avventure di Jovanotti da sempre, Saturnino è anche impegnato nella moda con una linea di occhiali, oggetto che lo contraddistingue, che sta riscuotendo grande successo. Il merito alla data fermana  del Jova Beach, Saturnino spiega: «Quella di stasera sarà una grande festa che si svolgerà nella più totale tranquillità con quello spirito gioioso che caratterizza Lorenzo».

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X