facebook rss

Quintana, tempo di rivincita
Tutti a “caccia” di Innocenzi

ASCOLI - Seconda edizione del 2019 al Campo dei Giochi con gli stessi protagonisti della notturna di luglio pronti a dare l’assalto a Moro e… cronometro. Il cavaliere da battere, che è anche il super favorito, è quello di Porta Solestà che insegue la sesta “doppietta”

In alto: Luca Innocenzi, Mattia Zannori, Fabio Picchioni. In basso: Lorenzo Melosso, Massimo Gubbini, Riccardo Raponi

Dopo il prologo dell’Offerta dei Ceri, con relativo ordine di estrazione degli assalti, i cavalieri che si affrontano domenica 4 agosto al Campo dei Giochi sono gli stessi della notturna del 13 luglio. Dai veterani Luca Innocenzi (Porta Solestà) e Massimo Gubbini (Porta Tufilla), rispettivamente 37 e 36 anni, al 18enne Lorenzo Melosso (Porta Romana), passando per i tre 26enni Mattia Zannori (Porta Maggiore), Fabio Picchioni (Piazzarola) e Riccardo Raponi (Sant’Emidio). Quello da battere resta Luca Innocenzi che a luglio ha portato a casa il 13° Palio personale, il 31° per il Sestiere giallo-blu. Quintane le hanno vinte anche Gubbini (6) e Picchioni (1).

LUCA INNOCENZI (Porta Solestà) – Corre la sua 26esima Quintana forte del record di 13 vittorie, l’ultima nella notturna di luglio, in 25 Giostre. Tra i suoi successi, addirittura ben cinque “doppiette” (2010, 2011, 2014, 2015, 2017), più quelli di agosto 2012, agosto 2018 e luglio 2019. E’ di Foligno, ha 37 anni.

MATTIA ZANNORI (Porta Maggiore) – Corre la sua sesta Quintana. A luglio si è piazzato al 2° posto con un punteggio che sarebbe stato quello della vittoria se sulla sua strada non avesse incontrato super Innocenzi. E’ di San Gemini (Terni), ha 26 anni.

FABIO PICCHIONI (Piazzarola) – Reduce dal 3° posto di luglio quando non ha ottenuto tempi strabilianti ma ha comunque fatto nove centri su nove, corre la sua ottava Quintana. Ne ha vinto una, con Porta Romana, nell’agosto 2016. E’ di Terni, ha 26 anni.

LORENZO MELOSSO (Porta Romana) – Assalta il Moro per la seconda volta dopo l’esordio assoluto di luglio quando ha ottenuto il miglior tempo di sempre nella storia del Sestiere rosso-azzurro, penalizzato però da cinque ottanta su nove che gli sono valsi il 4° posto. E’ di Ascoli, ha 18 anni.

MASSIMO GUBBINI (Porta Tufilla) – Corre la sua 22esima Quintana. Ne ha vinte sei regalando la “stella” ai rosso-neri: due le ha timbrate nel 2008, poi una nel 2009 (agosto, dopo lo spareggio – unico nella storia della Quintana – con Veneri della Piazzarola) e, sempre sotto i riflettori, nel 2012, 2016 e 2018. A luglio, causa diverse penalità (tavolette e cambio di cavallo), si è piazzato al 5° posto. E’ di Foligno, ha 36 anni.

RICCARDO RAPONI (Sant’Emidio) – Dopo l’esordio nel 2018, affronta il Moro per la terza volta dopo il 6° posto nella notturna di luglio. E’ di Recanati (Macerata), ha 26 anni.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X