facebook rss

Ascoli: Petrucci, Scamacca, D’Elia,
Chajia e Da Cruz note liete
I dubbi di Carpani e Baldini

SERIE B - Positive indicazioni per Zanetti nel test con il Frosinone. I due centrocampisti sono rimasti in panchina: il Fano li aspetta con Ngombo e De Feo. Prelazione abbonamenti e tessera del tifoso da oggi

D’Elia è stato uno dei migliori nell’amichevole contro il Frosinone

di Bruno Ferretti

Zanetti, nell’amichevole con il Frosinone, ha utilizzato 20 giocatori. In campo, fino alla fine solo Brosco e D’Elia. Fra i 9 entrati nel corso della ripresa non figurano Carpani e Baldini, rimasti in panchina con i giovani Novi, Vignati, Perri e Di Francesco, nonché Beretta in ritardo di preparazione. Un segnale per Carpani (26 anni a fine mese) e Baldini (22) che non hanno trovato spazio. A centrocampo il trio di partenza era composto da Gerbo, Petrucci e Cavion. Nel corso della ripresa sono entrati Brlek, Troiano e Piccinocchi.
Carpani e Baldini sono due centrocampisti di valore, affidabili, che meriterebbero più considerazione e spazio. Ma non la trovano causa l’abbondanza di uomini nel reparto. E allora? Meglio restare in bianconero con il rischio di scaldare malinconicamente la panchina oppure accettare di scendere in Serie C per giocare da titolari nell’Alma Juve Fano allenato da Gaetano Fontana e guidato dal dg ascolano Simone Bernardini? È il dilemma che probabilmente in questi giorni tormenta Carpani e Baldini. Ma anche Ngombo e De Feo, che non sono stati convocati pur essendo contrattualizzati. Il Fano vorrebbe anche loro per costruire una squadra competitiva e in grado di centrare i playoff.
Tornando al test con il Frosinone di Nesta, hanno favorevolmente impressionato i nuovi Petrucci schierato nella posizione di play e l’esterno D’Elia, dominatore della fascia sinistra e già vicino alla forma migliore. Apprezzabile il movimento di Scamacca su tutto il fronte offensivo: l’ex Sassuolo (un fisico che ricorda Favilli) ha sfiorato il gol colpendo il palo. Positivi, nella ripresa, gli inserimenti di Chajia e Da Cruz, due che hanno qualità tecniche notevoli.

PRELAZIONE ABBONAMENTI – Da martedì 6 agosto gli abbonati delle poltroncine del passato campionato possono esercitare il diritto di prelazione confermando il proprio abbonamento. Avranno tempo fino a domenica prossima poi, da lunedì 12 agosto, la vendita delle tessere sarà libera e aperta a tutti.

TESSERA DEL TIFOSO – Da martedì 6 agosto é possibile sottoscrivere la tessera del tifoso anche presso la sede dell’Ascoli in corso Vittorio Emanuele 21. Resterà aperta dal lunedì al venerdì (ore 9-12,30 e 14,30-18). Anche nell’ Ascoli Store di via Cairoli 32 è possibile rinnovare le tessere già scadute.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X