facebook rss

Giovanissimi s’azzuffano in centro
Arriva la ramanzina della Polizia

ASCOLI - Il fatto è avvenuto in piazza Ventidio Basso nella serata della festa del Patrono. All'arrivo delle forze dell'ordine gruppetti di minorenni si sono rapidamente allontanati nelle vie limitrofe

La sera della festa di Sant’Emidio, mentre s’era in attesa dei fuochi d’artificio e dell’estrazione della tombola in piazza Arringo, quasi dall’altra parte del centro storico decine di giovanissimi (apparentemente minorenni) erano assembrati in piazza Ventidio Basso. La frenesia di qualche scalmanato, alla presenza di coetanei, avrebbe acceso una zuffa in cui si sono trovati spiacevolmente coinvolti altri giovanissimi e alcuni passanti. Attorno alle 23,40 è intervenuta sul posto una volante dalla Polizia e una gazzella dei Carabinieri. All’arrivo delle forze dell’ordine gruppetti di esuberanti “under 18” si sono dispersi nelle vie limitrofe. Gli agenti hanno cercato subito di capire cosa fosse successo raccogliendo testimonianze verbali. Un lavoro non certo facile, tra la confusione generale e la voglia di molti di allontanarsi. A supporto è giunta anche un terza vettura della Questura.
Va segnalata l’apprezzabile e sacrosanta “ramanzina” rivolta da un agente della Polizia ai presenti, invitati ad avere un comportamento rispettoso degli spazi e della civile convivenza e ad evitare situazioni di pericolo per loro stessi e per i passanti. Un messaggio chiaro, diretto e inappuntabile. Per chi ha buone orecchie…

Folla in centro a Sant’Emidio


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X