facebook rss

“Muse al cinema”,
capitolo quarto
nel segno di Mozart

ASCOLI - Torna la rassegna dedicata alla contaminazione tra arti. Venerdì 9 agosto lectio magistralis del maestro Ada Gentile sul musicista austriaco e proiezione del film "Il flauto magico di Piazza Vittorio"

Dopo gli appuntamenti col regista Davide Calvaresi, lo scrittore Giulio Perrone e il professor Stefano Papetti, torna Muse al cinema con un quarto incontro dedicato alla musica. Venerdì 9 agosto alle 18,30, infatti, i protagonisti saranno Wolfgang Amadeus Mozart con il suo Singspiel in due atti Il flauto magico.

Mozart

L’evento prenderà il via con un aperitivo a cura di “Chez Toi” presso l’Istituto Musicale “Gaspare Spontini”. Alle ore 19 i presenti potranno recarsi presso il foyer del teatro Ventidio Basso, dove il maestro Ada Gentile terrà una lectio magistralis su Mozart. Alle 21, infine, al Cinema Piceno verrà proiettato il film “Il flauto magico di Piazza Vittorio. Dietro a questo film incantevole vi sono l’immaginazione e la professionalità del regista e sceneggiatore Gianfranco Cabiddu che nel 2016 ha diretto è “La stoffa dei sogni”, e Mario Tronco, regista, musicista e compositore italiano che suona negli Avion Travel ed ha fondato la nota Orchestra di Piazza Vittorio.Per info e prenotazioni tel. 349.3351097.
“Muse al cinema”, rassegna nata dall’unione di intenti tra Comune, Il Picchio Consorzio di Cooperative, Nuovo Cineteatro Piceno, Pulchra Società Cooperativa Culturale, Libreria Rinascita e Radio Ascoli, proseguirà il 25 agosto con l’illustratrice Carlotta Paoletti e il suo libro “Lo Spaventapasseri maliconico” (giardini vescovili, ore 17) e col film d’animazione “Dilili’ a Parigi” di Michel Ocelot in programma alle 18,30 al Piceno. Infine, il 30 agosto Donatella Ferretti si cimenterà con la terza parte della trilogia di Denys Arcand “La caduta dell’impero barbarico“, scavando nel rapporto tra l’uomo e la contemporaneità.

 

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X