facebook rss

“Vittoria Monteprandone”,
una polisportiva per la comunità

MONTEPRANDONE - Al momento vedrà sugli scudi pallavolo e pallamano femminili, con il proposito di includere in futuro anche altre discipline. Il presidente è Marina De Angelis. Il 7 settembre open day a Centobuchi
giovedì 8 Agosto 2019 - Ore 20:28
Print Friendly, PDF & Email

Al via la “Vittoria Monteprandone”

Nasce la nuova Associazione Polisportiva Dilettantistica “Vittoria Monteprandone”. L’annuncio ufficiale direttamente dai membri del direttivo: il presidente Marina De Angelis, il segretario Mara Bastiani e i consiglieri Simone D’Angelo e Paride Bisirri. A prendere parte alla presentazione anche alcuni rappresentanti dell’amministrazione comunale tra cui il sindaco Sergio Loggi, Christian Ficcadenti e Marco Ciabattoni, rispettivamente assessore agli impianti sportivi e consigliere con delega allo sport.

«Questo nuovo progetto sorge dal desiderio di poter restituire qualcosa alla comunità attraverso forme innovative di attivismo civico e di azione sociale. Abbiamo pensato che una polisportiva potesse essere la giusta soluzione per assolvere alla nostra missione». Queste le parole del neo presidente De Angelis nell’illustrare i valori e gli ideali di una simile iniziativa. Fa seguito il sindaco Loggi, aggiungendo come «Monteprandone accoglie in maniera positiva la nascita di una nuova società sportiva in grado di rivolgersi ai più giovani, dato che lo sport è spesso sinonimo di educazione, benessere e crescita non solo personale ma anche sociale».
Al momento la “Vittoria Monteprandone” vedrà come sport principali pallavolo e pallamano femminili, con il proposito di includere in futuro anche altre discipline. Ad affiancare i membri del direttivo ci saranno professionisti del panorama sportivo nazionale come Mimmo Chiovini, tecnico della pallavolo, oltre ad una delle eccellenze sportive del territorio ascolano quale la società di pallamano maschile HC Monteprandone con il presidente Roberto Romandini e il vicepresidente Pierpaolo Romandini.
Collaborazioni che porteranno, sabato 7 settembre, ad ospitare in piazza dell’Unità di Centobuchi il primo “Open day” in cui verranno inaugurati e presentati i corsi di pallamano maschile della HC Monteprandone e di pallamano e pallavolo femminile della neo “Vittoria Monteprandone”. Una manifestazione che avrà come ospite d’onore uno sportivo di fama mondiale, la cui identità, stando al presidente De Angelis,«rimarrà ancora per un po’ un segreta…».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X