facebook rss

Camminate alla scoperta
dei luoghi di Sant’Emidio
e degli antichi mestieri

ASCOLI - Oltre 150 persone a quella che ha visitato anche i simboli del Santo Patrono. Lunedì 12 agosto alle ore 21 si parte da Piazza Arringo con una “guida”

I partecipanti della “Camminata per Sant’Emidio” prima della partenza davanti al Duomo di Ascoli

Oltre 150 persone hanno partecipato ad Ascoli alla “Camminata per Sant’Emidio”, iniziativa che rientra nel progetto “Gli itinerari della fede” giunta alla quinta edizione. Tanti quelli giunti da varie località di Marche e Abruzzo. La serata, inserita nel calendario delle manifestazioni in onore del patrono, è riuscita anche grazie alla collaborazione con la Diocesi e il Comitato dei festeggiamenti. Oltre a Piazza Arringo e la Cattedrale sono stati visitati alcuni luoghi legati al patrono come il tempietto di Sant’Emidio Rosso, quello di Sant’Emidio alle Grotte e la fonte di Sant’Emidio a Porta Cappuccina.

Prossimo appuntamento sabato 17 agosto a Spinetoli con la “Camminata per San Pio X”. Intanto lunedì 12 agosto, sempre ad Ascoli e sempre con partenza da Piazza Arringo, nuova puntata con “Gli antichi mestieri di Ascoli”. I partecipanti si ritroveranno alle ore 21 per seguire poi Valentina Carradori che li guiderà in un percorso alla scoperta della città attraverso gli antichi mestieri. Info: 344.2229927.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X