facebook rss

“Notte Aurea”: negozi aperti,
buon cibo, tanta musica
e spettacoli per tutte le età

OFFIDA - C'è fermento per l'appuntamento del 16 agosto al quale contribuiscono Comune, Pro Loco, varie associazioni e "Oriana Grandi Eventi". Ringraziamenti, certezze e speranze del sindaco Luigi Massa e dell'assessore al commercio Cristina Capriotti

Alla presentazione della “Notte Aurea” 2019 di Offida: Oriana Simonetti, Tonino Pierantozzi, il sindaco Luigi Massa, Pietro D’Angelo e Cristina Capriotti (Foto Simone Corradetti)

di Simone Corradetti

Cresce l’attesa per la “notte aurea” del 16 agosto a Offida, con musica, spettacolo e animazione per bambini. Una manifestazione all’insegna del sano divertimento, che vede la stretta collaborazione tra le varie associazioni, la Pro Loco, l’Amministrazione comunale e “Oriana Grandi Eventi”. «Tutto pronto per assaporare Offida – dice l’assessore comunale al commercio, Cristina Capriotti – con il cuore pulsante delle attività commerciali, che resteranno aperte fino a tarda notte. C’è molto entusiasmo – prosegue – per queste iniziative a sostegno dei commercianti e per la promozione del territorio. Auspichiamo una grande partecipazione».

Poi la presentazione del programma con l’apertura dei punti di ristoro a partire dalle ore 20, per le vie cittadine. Momenti musicali con il piano-bar in Borgo Giacomo Leopardi (ore 21) e nello storico corso Serpente Aureo, la musica dal vivo di Leandro Hladkowicz. Alle 22,30, l’esibizione delle ballerine anni ’50 in Piazza del Popolo. Dalle ore 23 il “Silent Party” per coinvolgere soprattutto i più giovani.

Per i più piccoli è in arrivo lo spettacolo delle “Bolle giganti”. Infine, lo sport, con la pedalata di spinning in piazza Forlini (ore 21) e poi il gazebo dell’Avis per sensibilizzare i ragazzi sulla donazione del sangue. Per il sindaco Luigi Massa, si tratta di «una squadra eccezionale, che si è messa subito a lavoro, unendo idee, associazioni ed esercenti. La nostra – conclude – è una comunità con proposte serie e condivise, che sa offrire le proprie valenze monumentali».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X