facebook rss

Inseguimento da Far West
in riviera, poi il “pirata”
viene beccato ad Ascoli

ASCOLI - L'ascolano A.M. di 47 anni fugge all'alt della Polizia Stradale a Porto d'Ascoli: strade contromano, semafori rossi non rispettati, danni ad auto parcheggiate, due ragazze leggermente ferite. Ritrovato, denunciato e segnalato
mercoledì 14 Agosto 2019 - Ore 19:27
Print Friendly, PDF & Email

Un ascolano di 47 anni, A.M., è stato denunciato dalla Polizia Stradale dopo che domenica scorsa aveva creato il panico a San Benedetto e Porto d’Ascoli a bordo della sua auto. Una pattuglia della Polstrada di San Benedetto aveva intimato l’alt alla Renault Clio guidata dal 47enne che non si era però fermato. Anzi aveva percorso strade contromano e non rispettato semafori rossi, rischiando di coinvolgere altri automezzi e pedoni ignari. In un incrocio, infatti, ha urtato due auto parcheggiate e due ragazze, sedute a bordo delle vetture ferme, sono rimaste ferite, per fortuna in modo lieve.

Alla fine la Stradale ha desistito dall’inseguimento per non rischiare di provocare altri incidenti. Ma le indagini non si sono fermate, e c’è voluto poco per risalire all’auto e a colui che si trovava alla guida. L’uomo, che non risulta sconosciuto alle forze dell’ordine, è assai probabile che sia fuggito all’alt perchè in auto c’era qualcosa che i poliziotti non dovevano trovare. Ma poi è stato appurato anche che A.M. è sprovvisto di patente.

Le indagini hanno portato gli uomini della Stradale ad Alba Adriatica (Teramo) e poi ad Ascoli. Ed è qui che alla fine hanno potuto bloccare – ma non arrestare – il 47enne. Nel corso delle perquisizioni (personale e domiciliare) è saltata fuori anche della sostanza stupefacente, probabilmente per uso personale. Il motivo per cui, oltre alla denuncia e alla contestazione di numerose violazioni al codice della strada, l’uomo è stato segnalato alla Prefettura di Ascoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X