facebook rss

Luca Innocenzi vince
la Giostra di Servigliano

ASCOLI - Il 37enne di Foligno riscatta il secondo posto della Quintana di Ascoli e, dopo aver vinto al Campo dei Giochi l'edizione notturna di luglio, fa suo anche il Palio di Castel Clementino per Porta Santo Spirito

Luca Innocenzi festeggiato dopo la vittoria del Palio

Luca Innocenzi, cavaliere folignate di 37 anni, ha appena vinto la Giostra di Servigliano aggiudicandosi l’edizione 2019 del Palio di Castel Clementino per Porta Santo Spirito con 1.651 punti. Il cavaliere, che nella Quintana di Ascoli difende i colori di Porta Solestà, si è imposto riscattando il secondo posto ottenuto nella Giostra di agosto ad Ascoli quando è stato battuto – entrambi sopra i 2.000 punti – dal 18enne ascolano Lorenzo Melosso del Sestiere di Porta Romana. Quest’ultimo nella categoria “miglior under 18” e lo stesso Innocenzi hanno messo una seria ipoteca sulla vittoria dell’ambito Premio “Miglior cavaliere d’Italia” che Innocenzi ha già conquistato nel 2017 e nel 2018.

Al 2° posto Daniele Scarponi (Porta Marina) con 1.623 punti, al 3° Pierluigi Chicchini (Porta Navarra) con 1.572 punti, al 4° Cristian Cordari (San Marco) con 1.412 punti, al 5° Massimo Gubbini (Paese Vecchio) con 728 punti. Quest’ultimo, che ad Ascoli difende i colori di Porta Tufilla, ha fatto un fuori pista nella prima tornata (0 punti) e, essendo fuori gara, non è rientrato nella quarta e ultima tornata.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X