facebook rss

Ascoli, 3 trasferte in 7 giorni
fra campionato e Coppa:
Le foto della vittoria sul Trapani

SERIE B - Il ciclo terribile fra il 30 novembre e il 7 dicembre contro Salernitana, Genoa e Empoli. A "Marassi" partita unica per accedere agli ottavi di finale quando arriveranno le big della A. Coppa Italia: utilizzati 19 giocatori

di Bruno Ferretti

Tre trasferte consecutive in sette giorni. Un autentico tour de force, mozzafiato. É quello  che dovrà affontare l’Ascoli, fra campionato e Coppa Italia, nella settimana compresa tra la fine di novembre e i primi di dicembre. Il quarto turno di Coppa Italia, infatti, é in calendario fra la 14esima e la 15esima giornata di andata di campionato. Ecco le tre trasferte ravvicinate: sabato 30 novembre Salernitana-Ascoli, mercoledì 4 dicembre Genoa-Ascoli, sabato 7 dicembre Empoli-Ascoli.

La Coppa tornerà, dopo la lunga sosta, mercoledì 4 dicembre. Saranno partite uniche ovvero con tempi supplementari in caso di parità ed eventuali rigori. Le squadre vincenti accederanno agli ottavi di finale quando entreranno in lizza anche le big, ovvero le prime 8 squadre classificate nel passato campionato di Serie A (Juventus, Napoli, Inter e via dicendo).

Ecco le 8 partite del quarto turno di Coppa che il 4 dicembre si disputeranno presumibilmente in notturna: Genoa-Ascoli, Sassuolo-Perugia, Cremonese-Empoli, Fiorentina-Cittadella, Cagliari-Sampdoria, Spal-Lecce, Parma-Frosinone, Udinese-Bologna.
Gli ottavi di finale, come i quarti e le semifinali, si disputeranno con partite di andata e ritorno. La vincente di Genoa-Ascoli affronterà il Torino: andata il 15 gennaio 2020, ritorno il 22. Ma adesso i bianconeri di Zanetti dovranno mettere da parte la Coppa, per un paio di mesi, e concentrare tutti i loro pensieri sul campionato che bussa alle porte. È già cominciato il conto alla rovescia.

UTILIZZATI 19 CALCIATORI – Nelle due partite di Coppa Italia finora disputate, e vinte, contro Pro Vercelli (5-1) e Trapani (2-0), Zanetti ha utilizzato 19 giocatori dei 25 calciatori dell’attuale “rosa” lasciando in panchina i portieri Fulignati e Novi, il centrocampista Piccinocchi e gli attaccanti Rosseti, Beretta e Di Francesco. Sette i gol segnati (4 Scamacca, 1 Brosco, 1 Da Cruz, 1 Ardemagni) e uno subìto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X