facebook rss

Il tombino esplode e l’auto “vola”:
momenti di terrore per due giovani
(Le foto)

ASCOLI - L'episodio è avvenuto sabato sera poco vicino alla storica Porta Tufilla. La pressione dell'acqua ha provocato l'esplosione scaraventando la vettura sul muretto laterale. Sul posto i Carabinieri e i mezzi del soccorso stradale che hanno rimosso il veicolo. Tanto spavento per le persone a bordo

di Renato Pierantozzi

Non si fermano i danni e le conseguenze del maltempo. L’ultimo episodio risale a sabato sera in pieno centro cittadino, intorno alle 23, al termine della partita di calcio Ascoli-Trapani. A causa dell’abbondante pioggia, infatti, un tombino di via Ariosto (la strada che da “sotto ai Mulini” risale a Lungotronto Bartolomei) è letteralmente esploso al passaggio di una Bmw X1.

L’auto, con a bordo una coppia di fidanzati ascolani, è letteralmente “volata” in aria finendo sopra il muretto laterale con la parte posteriore, a pochi metri dalla storica Porta Tufilla. Una scena da film. Gli airbag di bordo sono esplosi, ma per fortuna i giovani non hanno riportato conseguenze fisiche ad eccezione di un fortissimo spavento.

La circolazione è stata subito interdetta e sul posto sono giunti i Carabinieri e i mezzi del soccorso stradale che intorno all’1,30 hanno portato via il mezzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X